Albenga, Protocollo d’intesa con le Associazioni dei Consumatori

Albenga. Assoutenti Savona accoglie con soddisfazione la delibera di Giunta del Comune di Albenga riguardo il “Protocollo d’intesa con le Associazioni dei Consumatori”. È una tappa importante riguardo il processo di sussidiarietà che vede protagonisti i cittadini in quanto consumatori / utenti di servizi pubblici sia quelli gestiti direttamente dal Comune che quelli dati in gestione a terzi. La fase successiva sarà l’elaborazione delle carte di qualità che prevedono “tavoli permanenti di valutazione” con la diretta partecipazione di incaricati delle Associazioni dei Consumatori sia per la verifica della qualità che per l’economicità dei servizi pubblici.

Tutto ciò comporterà la diretta responsabilità dell’utenza sia per quanto riguarda l’autotutela dei propri diritti sia per quanto riguarda il doveroso rispetto delle norme previste. Assoutenti Savona si è assunta l’onere di capofila della convenzione che è aperta comunque all’adesione di tutte le altre Associazioni di Consumatori legalmente riconosciute presenti sul territorio. In autunno sarà convocata una pubblica assemblea in collaborazione con il Comune per dare la più ampia informazione e divulgazione sull’argomento che riguarda anche altre realtà nell’ambito provinciale. Per Assoutenti Savona il Presidente del Consiglio Nazionale Gian Luigi Taboga.

Il referente del  progetto per il comune di Albenga, l’assessore al Bilancio Paola Allaria afferma: “mettere al centro i cittadini e ampliare gli ambiti dello loro  partecipazione è la filosofia che muove la nostra amministrazione e riteniamo dunque molto importante  l’approvazione del Protocollo d’intesa con Assoutenti che   rappresenta  un tassello importante nel percorso  di partecipazione e  collaborazione “.