Loano, ultimo appuntamento con il festival “Giovani Concertisti”

Sabato 17 giugno a Loano si chiuderà il festival “Giovani Concertisti” organizzato dall’Associazione Musicale S.M. Immacolata con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.
La rassegna, diretta dal Maestro Davide Nari, vedrà ospite alle ore 21.15, nella Sala Consiliare di Palazzo Doria, il percussionista Loris Lombardo.

Lo spettacolo di Loris Lombardo vedrà come protagonista l’handpan (hang), strumento molto raro, di derivazione svizzera, dalle sonorità antiche e orientali, pur essendo uno strumento tra i più recenti. Loris è un ricercatore di suoni, di timbri musicali e di strumenti provenienti da ogni parte del mondo, mescola vari stili che derivano da tradizioni diverse e propone nel suo spettacolo un viaggio sonoro nel quale l’handpan incontra altri strumenti come: tabla, darbuka, cajon, udu, noci, conchiglie, ecc. Questo progetto si è aggiudicato il primo premio al Percfest, il Festival europeo delle percussioni.

Il 17 Marzo 2017 Loris ha portato il suo spettacolo alla trasmissione televisiva Italia’s Got Talent, ottenendo un clamoroso successo e standing ovation, acclamato dal pubblico e lodato dalla giuria (da cui ha ricevuto il consenso unanime) composta da Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano. Nella performance ha eseguito una sua composizione, che ha visto come strumento protagonista l’handpan/hang, affiancato da percussioni etniche derivanti da tutto il mondo. Inoltre, a Marzo, ha pubblicato il suo libro “Handpan Manuale Completo”, il primo manuale al mondo dedicato allo studio delle tecniche dell’handpan. Questo include un DVD, in cui sono eseguiti tutti gli esercizi spiegati nel testo. A breve verrà pubblicato anche all’estero.