Liguria, M5S: “Dote sport” di 100 euro per le famiglie liguri

Una “Dote sport” di 100 euro all’anno rivolta alle famiglie liguri con un figlio a carico e un reddito complessivo pari o inferiore ai 12.000 euro per agevolare l’iscrizione in una società sportiva a tutti gli studenti tra i 6 e i 17 anni.
Questa, in sintesi, la Proposta di legge del MoVimento 5 Stelle, a prima firma Fabio Tosi, depositata in queste ore in Regione.

“Lo sport è un elemento fondamentale per il sano sviluppo dei bambini, riconosciuto come diritto fondamentale da parte delle Nazioni Unite – sottolinea Tosi – Eppure, a causa della crisi economica dilagante, sono migliaia le famiglie liguri che oggi non riescono a garantire ai propri figli il libero accesso all’attività sportiva per mere ragioni economiche. È a loro che questa Proposta di legge si rivolge: secondo i nostri calcoli, sono circa 8.500 i nuclei famigliari aventi diritto ad usufruire della ‘Dote sport’.”

“Fare sport contribuisce a prevenire le malattie, insegna l’autodisciplina, la collaborazione, ma anche il rispetto delle regole e sensibilizza a stili di vita sani e consapevoli – conclude Tosi – In un momento di grande difficoltà come questo un’amministrazione seria ha il dovere di assicurare a tutti i cittadini l’accesso alla pratica sportiva, senza distinzioni di censo, in linea con i principi stessi della Costituzione.”