Asl2 Savonese: nuove assunzioni per l’ospedale di Cairo Montenotte

Savona / Cairo Montenotte. Si è conclusa in questi giorni la procedura di assunzione di un nuovo specialista chirurgo che presterà servizio presso l’Unità Operativa Ortopedia Traumatologia e chirurgia della Mano con risvolti positivi, oltre che per l’ospedale di Savona, anche sull’attività ambulatoriale chirurgica di Cairo Montenotte che, dopo un periodo di sospensione dovuto a carenze di organico medico, verrà riattivata ed ampliata ulteriormente.
Sempre nel mese di giugno entreranno in servizio, presso la

Medicina Interna e Lungodegenza postacuzie di Cairo, ulteriori medici – specialisti in area medica ed endocrinologica che andranno ad ampliare l’offerta sanitaria del nosocomio Valbormidese.

«Queste assunzioni confermano il progetto di valorizzazione dell’ospedale di Cairo Montenotte che abbiamo intrapreso da qualche tempo con l’attivazione del punto distribuzione diretta dei farmaci che offre la possibilità a circa 850 utenti residenti in Valbormida di ritirare presso l’ospedale di Cairo i farmaci per i quali è previsto il Piano Terapeutico, con l’accesso diretto in radiologia per le prestazioni di radiologia convenzionale e con l’offerta pomeridiana di interventi ambulatoriali chirurgici presso il Blocco Operatorio» commentano dalla Direzione di Asl 2.