Albenga, continuano i controlli ambientali nel territorio comunale

Albenga.  A seguito richiesta dell’amministrazione Comunale di Albenga inerente le problematiche ambientali nel territorio Comunale la Sezione tutela del territorio coordinata dall’ Isp. Capo P.M. Fazio Parodi ha proseguito nei capillari controlli riguardanti l’abbandono di rifiuti (ingombranti – elettrodomestici e materiali vari).

La dotazione di nuove telecamere mobili finalizzate agli accertamenti sulla differenziata ha permesso nei mesi scorsi di elevare n. 25 sanzioni di cui undici a carico di cittadini residenti nei comuni limitrofi per un totale di alcune migliaia di euro. Si continuano a monitorare le isole ecologiche del capoluogo e quelle posizionate nelle frazioni. E proprio nella Frazione di Campochiesa si è elevata sanzione a M.B. proprietario di una Opel Corsa per €. 266.67 il quale abbandonava una sbarra metallica corredata di grosso plinto in calcestruzzo.

«Tali controlli sono altresì mirati a verificare lo stato di pulizia dei cassonetti e delle zone sottostanti, attività che da appalto deve essere svolta dalla Ditta Teknoservice. Si è controllato lo stato di pulizia delle spiagge Comunali che a seguito degli ultimi eventi atmosferici sono state oggetto di pulizia da parte della Ditta Teknoservice».