“Real(action) Rel(action): Albenga tra realtà e percezione

“Real(action) Rel(action): Albenga tra realtà e percezione: un progetto partecipato per il riutilizzo di un’ex area industriale” |

Albenga. Sabato 27 maggio, alle ore 16, presso la Sala Conferenze di Palazzo Oddo (Via Roma 58), nuovo appuntamento per la rassegna “Albenga in Libri”, ideata dal Prof. Mario Moscardini in collaborazione con la Fondazione Oddi e l’Unitre Comprensoriale Ingauna. Le dottoresse Elena Buffa e Francesca Giuliano presenteranno la Tesi di Laurea dedicata alla città di Albenga: “Real(action) Rel(action): Albenga tra realtà e percezione: un progetto partecipato per il riutilizzo di un’ex area industriale”, discussa all’Università Degli Studi di Genova, Facoltà di Architettura, con relatore l’Arch. Manuel Gausa Navarro e correlatore l’Arch.

Giorgia Tucci, nell’ Anno Accademico 2016/17.
L’area interessata dal progetto è compresa tra Leca e Albenga e riguarda “l’ex Fabbrica Testa, l’Eges Spa ( di cui viene ipotizzato lo spostamento a Bastia) e la sponda del fiume Centa adiacente ai due distretti”. Le ricercatrici prevedono, in quella che definiscono “La Porta Ovest di Albenga” la realizzazione di “residenze, un’area verde aperta, un parcheggio/piazza, aree verdi/gioco sia aperte che chiuse, un centro culturale, un info point con social bar, un’area produttiva di co-working, due campi per quattro differenti sport (pallavolo, tennis, calcio, basket), un ampio orto urbano, un’area Park- Nic”. Un progetto per dare vita ad una zona che sta vivendo una fase di semiabbandono.
Seguirà un rinfresco.