Alassio, al via il nuovo sistema di raccolta differenziata “porta a porta”

Alassio. Il nuovo sistema di raccolta differenziata “porta a porta” parte oggi in via sperimentale e sarà definitivamente a regimne dal primo giugno, quando si toglieranno tutti i bidoni stradali a monte della ferrovia.

Fino a quattro unità abitative si distribuiranno i mastelli ad ogni singolo utente; da cinque unità abitative in poi si posizioneranno i bidoni carrellati per condominio. Il conferimento dei rifiuti e l’esposizione dei mastelli deve avvenire dalle ore 20.00 ed entro le ore 06.00, in quanto dalle ore 06.00 inizia lo svuotamento dei mastelli e dei bidoni.

“Ringrazio gli uffici dell’Assessorato all’Ambiente e della società Alassio Ambiente: insieme abbiamo messo in campo un notevole impegno per promuovere il nuovo servizio di raccolta differenziata e per illustrare ai cittadini le modalità che saranno introdotte a partire dai prossimi giorni”, commenta Angelo Vinai, Assessore all’Ambiente del Comune di Alassio.

“L’affluenza è stata alta oltre ogni aspettativa, con migliaia di persone presentatesi a ritirare il materiale per il conferimento. Siamo fiduciosi e chiediamo come sempre la massima collaborazione da parte di tutti: per il periodo sperimentale, naturalmente, il servizio sarà effettuato con tolleranza e buon senso. Per chi non fosse riuscito a procurarsi il materiale necessario, sarà possibile ritirarlo ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 al Centro di Raccolta Comunale. Per i condomini, invece, resterà a disposizione il punto di raccolta dalla Chiesa di San Giovanni alla Fenarina”.