Tovo San Giacomo, avvicendamento in Consiglio comunale: si dimette Fabrizio Vignati e subentra Giulia Rossi

Avvicendamento in Consiglio comunale a Tovo San Giacomo: si dimette Fabrizio Vignati e subentra Giulia Rossi. Sabato 6 maggio, Fabrizio Vignati, capogruppo del gruppo di maggioranza “Per un nuovo paese” ha rassegnato le dimissioni da consigliere comunale. Con una lettera indirizzata al sindaco, Vignati, che nella passata legislatura aveva ricoperto la carica di vice sindaco, oltre a salutare tutti i consiglieri comunali, motiva la sua decisione con “… ulteriori impegni di lavoro che mi impediscono di affrontare il lavoro amministrativo con il consueto impegno e dedizione”.

Vignati che è stato presente nel Consiglio comunale di Tovo San Giacomo praticamente dal 2001 (sindaco Carletto Fantoni) fino ad oggi, si occupava dei Servizi sociali, del Museo dell’orologio e della cultura, deleghe che, al momento, tornano al sindaco Oddo.

Il posto di Fabrizio Vignati sarà ricoperto da Giulia Rossi prima dei non eletti sempre della lista di maggioranza “Per un nuovo paese”.

Dichiara il sindaco Alessandro Oddo: “Gli impegni di lavoro impediscono a Fabrizio di continuare a dare il suo contributo alla comunità come consigliere comunale, ma la sua presenza nella maggioranza e nel paese sarà sempre attiva. Da quando lo conosco, Fabrizio è stata la persona che politicamente ha sempre ‘segnato il tempo’ offrendoci spesso spunti ed idee che hanno contribuito alla crescita del gruppo e di Tovo. Ora entrerà in Consiglio comunale Giulia Rossi che potrà portare oltre la sua esperienza lavorativa anche l’entusiasmo di una giovane mamma. Dalla prossima seduta – conclude Oddo – il Consiglio di Tovo San Giacomo avrà due donne (l’altra è il capogruppo di minoranza Emanuela Fracassetti): si tratta per la nostra storia locale praticamente di una prima volta”.