Andora, primo giorno di scuola per le primarie “in trasferta”

Andora. “Benvenuti grandi!” Cartelli colorati di saluto hanno accolto questa mattina i bambini delle Primarie in trasferta, per l’ultimo periodo dell’anno scolastico, nelle scuole scuole Materna di via Piana del Merula e Materna e Primaria di Molino Nuovo a seguito della chiusura per inagibilità del plesso scolastico di via Cavour.

Ad accogliergli anche il sindaco Mauro Demichelis che con la sua Amministrazione ha seguito tutte le fasi del trasloco delle classi.

Le maestre hanno accompagnato i bambini a conoscere le strutture e le aule in un’atmosfera di festa e curiosità in cui si è fatto comunque lezione. Domani, saranno realizzate le prove di sgombero in modo che i bambini sappiano come muoversi in caso di emergenza. Già attivi i servizi di mensa e anche il servizio di trasporto con lo scuolabus per le famiglie senza auto che ne facciano richiesta al comune.

Domani, primo giorno di scuola nelle Opere Parrocchiali del Cuore Immacolato di Maria, per gli studenti delle Secondarie di Primo Grado, che entreranno scaglionati per permette una più ordinata conoscenza delle nuova sede.

Solo per la giornata del 9 maggio, l’ingresso delle classi terze è programmato alle 8.00, mentre le seconde inizieranno le lezioni alle 8.50 e le prime alla 9.40. Ai ragazzi verranno mostrati i bagni assegnati alle varie classi e indicato lo spazio dove si svolgerà l’intervallo.

Da mercoledì, si riprenderà con il normale orario scolastico, dalle 8.00 alle 13.10 e ci sarà il servizio mensa che, come già accadeva in via Cavour, si svolgerà anche il lunedì. I ragazzi riceveranno il pasto caldo in vassoi sigillati e lo consumeranno in classe. Mercoledì si svolgeranno le prove di sgombero anche nelle opere parrocchiali.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*