Savona, procede l’iter del consiglio comunale dei ragazzi

Procede come da programma il percorso del “Consiglio Comunale dei Ragazzi”, progetto che per la prima volta arriva a Savona, promosso dall’Assessore alle Politiche Giovanili Barbara Marozzi. Dopo l’approvazione della proposta in sede di Giunta e successivamente in Consiglio Comunale, l’Assessore Marozzi ha effettuato un vero e proprio “tour” del territorio savonese, per incontrare i dirigenti, i docenti, gli studenti e i genitori per illustrare l’iniziativa.

“Negli ultimi due mesi ho visitato personalmente ogni struttura scolastica dei quattro comprensivi del territorio comunale, incontrando tutti i giovani savonesi dagli 8 ai 13 anni”, spiega l’Assessore Marozzi. “Una serie di incontri volti ad affrontare la tematica del ‘Consiglio Comunale dei Ragazzi’, un progetto molto articolato e complesso che vuole coinvolgere gli studenti di Savona, ma è stata anche un’occasione importante per confrontarsi con i giovani, parlare della Città e ascoltare le loro idee per migliorarla”.

Il prossimo settembre, il programma del “parlamentino dei ragazzi” prevede l’avvio della “campagna elettorale”, cui seguiranno, a ottobre, vere e proprie elezioni, con regolamenti ben precisi. “Gli studenti hanno partecipato con grande entusiasmo agli incontri, hanno molti progetti e proposte. Il nostro obiettivo, con questa iniziativa così come per il ‘Tavolo Giovani’, è quello di abbassare le barriere tra istituzioni e giovani leve, far partecipare il più possibile le nuove generazioni e farle sentire protagoniste del cambiamento della nostra Città”, afferma ancora Barbara Marozzi, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Savona.