Festa della Liberazione, la celebrazione del 25 Aprile ad Albenga

Albenga, Festa della Liberazione del 25 aprile. Il programma della cerimonia prevede:
Raduno ore 8,45 Piazza San Michele Ore 9,00: Funzione religiosa nella Cattedrale di San Michele Arcangelo Ore 9,45: Alzabandiera e deposizione corona al Monumento ai Caduti – Ore 9,50 Corteo Piazza del Popolo a seguire orazione Ufficiale della giornalista e scrittrice Donatella Alfonso; Al Termine della Commemorazione prosecuzione del Corteo per il Fortino alla Foce del Centa. Ore 17,00 presso il Museo Storico della Resistenza I Zona Liguria in Piazza del Popolo, 9 Leca d’Albenga Inaugurazione del 2° Concorso A.N.P.I. Leca.-

In occasione della ricorrenza dei 25 anni dalla realizzazione dell’opera dedicata alle vittime della guerra, sarà presente anche lo scultore Adriano Bimbi, docente di pittura dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, autore dell’opera che il maestro ha realizzato​ per la città di Albenga, collocata in piazza del Popolo 25 anni fa.

In occasione della sua presenza il maestro Bimbi è stato invitato mercoledì 26 Aprile, dalle ore 9.00 alle 11 in Aula Magna nella sede di via Dante del liceo G.Bruno dove avrà luogo un incontro dello lo scultore Adriano Bimbi e gli studenti. L’incontro si terrà con le classi del triennio del Liceo Artistico.

Questa occasione, nasce  dall’invito che l’amministrazione comunale ha fatto allo scultore Bimbi, in corrispondenza della ricorrenza dei 25 anni dell’opera dedicata alle vittime della guerra, opera che il maestro ha realizzato​ per la città di Albenga in piazza del Popolo nel 1992. Per l’occasione il maestro esporrà una parte della sua ricerca artistica riguardante la scultura in bronzo. L’artista si inserisce nella migliore tradizione italiana della scultura figurativa del 900. Uno dei suoi precettori è stato il famoso storico e critico dell’arte Mario De Micheli.