Sonia Viale in visita istituzionale al social bar “Non Uno Meno”

Sonia Viale in visita istituzionale al social bar “Non Uno Meno”. Nella giornata di oggi, la Vice Presidente della Regione Liguria e Assessore Regionale alla Sanità ha visitato i locali al quarto piano della Biblioteca Civica “Deaglio” in Piazza Airaldi e Durante ad Alassio, inaugurato nel 2013 e completamente gestito da ragazzi disabili, nell’ambito di un progetto promosso dall’Assessorato ai Servizi Sociali della Città del Muretto, in collaborazione con Anffas e cooperativa Jobel. Ad accogliere l’Assessore Viale, il Sindaco di Alassio Enzo Canepa, il Vice Sindaco Monica Zioni, l’Assessore Piero Rocca, il Comandante della Polizia Municipale Francesco Parrella e i ragazzi del progetto “Non uno meno”.

“Avevo già conosciuto questo progetto, un perfetto esempio di inclusione sociale e lavorativa, per promuoverlo l’anno scorso alla conferenza nazionale della disabilità di Firenze”, dichiara Sonia Viale, Vice Presidente e Assessore alla Sanità della Regione Liguria. “È stato un piacere poter visitare questa splendida realtà, un momento gradevole in cui ho potuto riscontrare di persona l’elevata qualità del servizio e dei piatti offerti. L’esempio di Alassio è un fiore all’occhiello della Liguria, sarà mia cura conoscere da vicino e sostenere iniziative di questo genere su tutto il territorio”.

​”Ringraziamo la Vice Presidente della Regione Liguria Sonia Viale, che con la sua visita, oltre a confermare l’attenzione dell’amministrazione regionale nei riguardi di Alassio, ha attestato la validità di un progetto unico sul territorio, un’eccellenza fortemente voluta dalla nostra Amministrazione”, commenta Monica Zioni, Vice Sindaco con delega alle Politiche Sociali.