“Zone Brune”, social-nazionalismi e crisi della democrazia

Mercoledì 1 febbraio, a Loano, si svolgerà il secondo appuntamento del ciclo di seminari “Zone Brune – social-nazionalismi e crisi della democrazia”, organizzato dall’A.N.P.I di Loano in collaborazione con l’Associazione Stella del Carmo, con il patrocinio del Comune di Loano.

L’incontro pubblico di carattere storico e politico, che prenderà il via alle ore 21,00 nella Civica Biblioteca, sarà dedicato al tema “Zone di guerra”.

Il prof. Giovanni Zanelli ricostruirà la vocazione per la guerra del social-nazionalismo con particolare attenzione per il clima politico che si creò alla vigilia dei due conflitti mondiali. L’intervento del prof. Luigi Vassallo sarà incentrato sulla questione della legittimità della guerra nelle democrazie. Ci si chiederà se sia giusto esportare con la forza la democrazia.

La serata prevede l’introduzione degli argomenti da parte dei professori Zanelli e Vassallo e poi gli interventi dei partecipanti.

“Il filo conduttore del ciclo di seminari sarà il social-nazionalismo, ovvero quella tendenza politica ad associare l’esaltazione della nazione con la questione sociale. – Spiegano gli organizzatori – Attraverso la riflessione sul passato, con particolare attenzione ai primi decenni del ‘900, si tenterà di definire una categoria storico-politica per la comprensione del presente. L’obiettivo dell’iniziativa è stimolare la formazione di una coscienza critica attraverso la discussione partecipata. Numerosi e ricchi saranno gli spunti da cui partire per costruire insieme un percorso di formazione e di presa di coscienza”.