‘Potenza dell’abito’ al teatro Don Bosco di Savona

di Laura Sergi – Nell’ambito della diciassettesima Rassegna del teatro Don Bosco di via Piave, a Savona, lo spettacolo di fine mese è affidato alla compagnia di casa, ‘La Torretta’, che riporterà sulle scene un successo della stagione 2014: ‘Potenza dell’abito’, di Giovanni Margara, anche regista.

Un bell’evento, quindi, in programma per questo fine settimana, sabato 28 e domenica 29, dove rivedremo una ricca contessa (Graziella Mottola), ormai decaduta, alla ricerca di un diario della defunta sorella. Per invogliare tutti ad aiutarla offre anche una grossa ricompensa, che farebbe proprio comodo a don Tano (Guido Chiappelli), il parroco del paese, che deve fare i conti con la cassa vuota ma con l’imminente celebrazione della festa patronale. A dargli man forte (e a scatenare anche altri guai) ci si mette di mezzo il sacrestano Mino (Mimmo Basuino), a cui piace indossare le lunghe vesti nere, e anche la donna delle pulizie, una vivace Lorella (Lorena Cavallero), che è ben lieta di prendere parte attiva nel cercare di scoprire dove si possa essere ficcato il diario…

Ma i momenti più divertenti ce li offrirà il protagonista Chiappelli, mentre ci anticipa quali poesie vorrebbe declamare alla prossima festa patronale. Una ce la fa assaporare in anteprima, ‘La pialla’, e davvero non ve la scorderete mai più: da morir dal ridere! Purtroppo ha scritto anche ‘Il volo dell’elefante!’, ma questi versetti ci saranno risparmiati e non conosceremo mai le sue meravigliose rime!

Come in tutte le commedie del direttore artistico Margara, non solo risate ma anche tanti motivi di riflessione… Luci e suono di Maria Antonietta Olivero e scene di Franco Ghersi (nella foto, dal sito: www.teatrodonbosco.org, Basuino e Mottola).
Ricordiamo che, come di consueto, il sabato lo spettacolo inizia alle ore 21; la domenica, in replica, alle ore 16.

A seguire, sabato 11 e domenica 12 febbraio, agli ex Salesiani giungerà il gruppo teatrale ‘Don Bosco’ di Varazze, che presenterà una commedia dialettale di Linda Marzelli: ‘Stagghe approevu’. Sul palco: Gianni Way, Alfredo Valle, Barbara Ponte, Filippo Ghigliazza, Paolo Guido, Elvira Todeschi, Margherita Alipede, Gloria Corso, Teresa Bolla, Carlo Terraciano, Eugenio Rusca. Regia di Way, e luci e suono di Alessandro Giusto. Ne riparleremo.
Intanto godiamoci questa ‘Potenza’.