“Alzi la mano chi si è accorto che ad Albenga ci sia ancora attività istituzionale!” 

«Alzi la mano chi si è accorto che ad Albenga ci sia ancora attività istituzionale! Nonostante l’intenso lavoro  in consiglio comunale, il deposito di mozioni, interrogazioni, attività ispettive da parte del M5S, il ritmo con cui consigli comunali e commissioni vengono convocati e dettato solo dalle scadenze imposte da altri enti», sostiene il consigliere comunale Francesco Di Lieto, Portavoce M5S Albenga.

«Abbiamo il primo caso di amministrazione a manovella, che funziona solo su input esterni. Oggi alle 18.30 si terrà una commissione per parlare della modalità di voto al Puc a cui, responsabilmente, parteciperò come unico forza di vera opposizione. Noi ci prendiamo quindi le nostre responsabilità ma – conclude Di Lieto – chiediamo un deciso cambio di passo alla giunta Cangiano, Albenga ha bisogno di essere amministrata con consapevolezza, non abbandonata al susseguirsi passivo degli eventi».

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*