Elena Ravera entra nella Giunta Nazionale Unione Giovani Dottori Commercialisti

La commercialista di Pietra Ligure Elena Ravera, è entrata ufficialmente a far parte della Giunta Nazionale Unione Giovani Dottori Commercialisti.

La nomina è stata decisa a Roma, sabato 14 gennaio, nel corso della prima Giunta dell’anno guidata dal Presidente Fazio Segantini, che ha deliberato l’avvicendamento con l’Albenganese Emanuele Garozzo, il quale ha rinunciato per occuparsi di un importante progetto di giovani Professionisti al servizio dei Tribunali.

Elena Ravera, 41 anni, entra a pieno titolo nell’organismo che riunisce i 15 Giovani Commercialisti più rappresentativi della nuova generazione, dopo oltre due anni trascorsi alla guida dei Giovani Commercialisti Liguri, dove ha contribuito al raggiungimento di importanti risultati: fra questi la nascita della nuova Unione di Chiavari e la realizzazione di Corsi gratuiti in streeming per i praticanti liguri.

“Sono felice di questa grande opportunità che metto a disposizione di tutti, in particolare dei giovani, in modo che le esigenze della professione in Liguria trovino spazio, attraverso la mia voce, sul tavolo della programmazione nazionale” ha dichiarato Elena Ravera.

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Savona Giuseppe Testa. “Formulo a nome di tutto il Consiglio i migliori Auguri di buon lavoro ad una giovane Commercialista che ha già dimostrato impegno e competenza” – ha dichiarato Testa.

Elena Ravera, laureata a pieni Voti nell’anno 2001 e superato l’esame di abilitazione, ha intrapreso il percorso di crescita professionale in Savona presso lo studio dell’allora Presidente dell’Ordine Fiorenzo Aimo, rendendosi autonoma dopo pochi anni pur continuando a collaborare con lo studio.

Si è da subito attivata in favore della categoria, iscrivendosi all’Unione Giovani Commercialisti, organizzando Convegni tematici in ambito Fallimentare, senza mai trascurare l’attività sindacale in favore dei giovani, per la quale spicca la sua capacità di mediazione e che l’ha portata nell’anno 2014 alla guida del Coordinamento Regionale delle Unioni Liguri. Già membro della Commissione Studi dell’Ordine di Savona, a Novembre 2016 è stata eletta nel nuovo Consiglio guidato dal Presidente Pino Testa, il quale le ha affidato l’incarico di Segretario dell’Ordine.