Presentata la squadra intercomunale di Protezione civile

Andora. È stata accolta con molto entusiasmo ed interesse la nascita della Squadra Intercomunale della Protezione Civile dell’Unione Valmerula e Montarosio presentata ieri sera a Testico. Mauro Demichelis, Presidente dell’Unione, insieme al vice sindaco Ugo Bonsignorio e all’assessore Giorgio Sibelli di Testico, ai sindaci Claudio Cavallo di Stellanello, Fabio Natta di Cesio e al vice sindaco Tomas Arbustini e al consigliere Milko Pellegrino di Chiusanico, hanno presentato il progetto complessivo che mira anche ad acquisire nuovi volontari.

Nella Squadra Intercomunale dell’Unione è confluito, infatti, il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Andora, il cui responsabile Fabio Curto ha presentato i servizi e i compiti della Protezione Civile, sia nell’ambito della prevenzione che degli interventi in caso di eventi calamitosi ed emergenze.

Quella di Andora è una squadra di grande esperienza che si è distinta sia a livello locale che nazionale.

Ora l’obiettivo è cercare nuovi volontari che conoscano il territorio dell’Unione Valmerula e Montarosio e vogliamo mettere a disposizione della collettività la loro esperienza ed il loro tempo libero.

“La prevenzione e la salvaguardia del territorio e delle persone va fatta tutti insieme, mettendo a frutto le conoscenze e le esperienze di tutti. Fuoco e acqua non guardano ai confini provinciali o comunali. Puntiamo ad avere una Squadra intercomunale più efficiente e radicata sul territorio – ha dichiarato il presidente Mauro Demichelis – Visto l’interesse dimostrato dal pubblico, confidiamo di reclutare nuovi volontari che in futuro possano aprire sedi distaccate della squadra nei comuni dell’Unione Valmerula e Montarosio”.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*