Dalla Regione, trecentocinquanta mila euro per gli impianti sportivi savonesi

«800mila euro per riqualificare le strutture sportive della Liguria, implementando e le potenzialità e favorendo ancor di più quella funzione di aggregazione sociale molto importante per i nostri ragazzi. La Regione Liguria segna così un netto cambio di rotta sul tema grazie alla delibera di Giunta, su proposta dell’Assessore Ilaria Cavo, che sancisce un forte impegno su scala regionale. Di queste risorse, ben 357mila euro andranno alla provincia di Savona: questo è motivo di grande soddisfazione perché dal 2013 tali fondi erano stati azzerati».

Commenta così il Capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria, Angelo Vaccarezza, l’approvazione del documento che porterà su tutto il territorio un importante somma destinata a far rivivere gli impianti sportivi adeguatamente. I 357mila euro che andranno alla provincia di Savona, saranno così ripartiti:

SAVONA: 100.000 euro per l’installazione di una copertura prefabbricata del bocciodromo comunale in via Famagosta che conta sei campi da bocce, sport della tradizione ligure.

CERIALE: 75.000 euro per la realizzazione di una nuova struttura che ospiterà i locali igienici a servizio dell’impianto sportivo polivalente in località Rivoire.

ORTOVERO : 27.000 euro per lavori di manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo in frazione Pogli, che aveva subito danni a seguito dell’alluvione del 2014. Si tratta, in particolare, del ripristino del manto erboso in erba sintetica del campo polivalente destinato a calcio, tennis, pallavolo.

BORGHETTO SANTO SPIRITO : 80.000 euro per la manutenzione straordinaria al campo da gioco esterno dell’Istituto comprensivo Val Varatella in via Trilussa per il suo ampliamento finalizzato all’omologazione per diversi sport tra cui attività scolastiche, ginnastica, tiro con l’arco, pallacanestro, pallavolo, minibasket, calcio e calcetto. Sono previsti anche lavori di impermeabilizzazione della copertura della palestra nonché di miglioramento delle strutture di illuminazione del nuovo campo di calcio. L’impianto è utilizzato anche dalle strutture scolastiche.

LAIGUEGLIA : 75.000 euro per la manutenzione straordinaria della palestra comunale in via dei Chà. L’intervento risulta di fondamentale importanza in quanto costituisce il ripristino dell’impianto sportivo già danneggiato dal crollo della facciata sul lato ovest. Gli sport praticati nella struttura sono: ginnastica, pallacanestro, pallavolo, karate.

«Nel caso di Ortovero i fondi serviranno anche per ripristinare i danni provocati dall’alluvione 2014 – spiega Vaccarezza – ma tutti gli interventi sono destinati a strutture sportive che hanno un’ importanza strategica. Una volta che i lavori saranno ultimati, gli impianti ospiteranno diverse discipline sportive, indoor o all’aria aperta e saranno un punto di riferimento per bambini e ragazzi».

Secondo quanto approvato, i finanziamenti saranno erogati per il primo 50% ad avvenuta presentazione del progetto esecutivo dell’opera, mentre al termine dei lavori sarà liquidata la seconda metà del denaro speso attraverso la presentazione del certificato di collaudo o di esecuzione dell’opera a cui dovrà essere allegata la rendicontazione finale.