Savona, ‘I bugiardi’ al Teatro Don Bosco il prossimo fine settimana

di Laura Sergi – Riprendono gli eventi al Teatro Don Bosco di Savona, nell’ambito della diciassettesima Rassegna teatrale 2016-2017. Sabato prossimo, 14 gennaio (alle ore 21), e domenica 15 (alle ore 16) a calcare le scene degli ex Salesiani sarà la compagnia ‘Due maschere 95’ di Genova con la commedia brillante di Luciano Borsarelli: ‘I bugiardi’.

Come si fa ad andare in vacanza quando lo stipendio non basta? Nella famiglia di Ambrogio ci ha pensato Camilla a trovare la soluzione, per non perdere la faccia di fronte ai vicini di casa. Da ben quattro anni la cosa ha funzionato, ma ora il meccanismo si inceppa: un innamorato di Celeste, sorella e cognata già avanti con gli anni, viene addirittura malmenato e un ladro correrà il rischio di finire in ospedale… A ingarbugliare le cose, ci si mettono pure la moglie del malvivente e il complice ma, dopo molti colpi di scena, finalmente si arriverà al lieto fine!

Lieto? Se Camilla avesse imparato la lezione! Ma figuriamoci… già sta pensando a come organizzare le ‘ferie’ del prossimo anno!
Nel ruolo del padrone di casa, che decisamente non riesce a farsi rispettare, ci sarà Claudio Colombi; Elena Rossi (anche regista) sarà la moglie Camilla, sempre immersa in un mondo di commedie e drammi che non vedranno mai il successo, e Fausta D’Ambrini sarà la donna matura alla costante ricerca di un marito; Nancy Condomitti, infine, sarà la domestica Clementina, la colf che ‘costa poco ma non fa niente’, con la testa impegnata a leggere romanzi e la bocca aperta a declamare le rivendicazioni sindacali nei confronti del povero padrone Ambrogio. Al loro fianco, sul palco: Ilario Morena, Andrea Santamaria, Daniela Gallotti e Roberto Carrea. Le scene saranno di Maurizio Biolcati, gli effetti sonori di Lorenzo Leonardini e i costumi di 2M95.

A seguire, il 28 e 29 gennaio, un successo della compagnia di casa, ‘La Torretta’ di Savona: ‘Potenza dell’abito’, testo di don Giovanni Margara anche regista, nonché direttore artistico della Rassegna.
Ma le porte del teatro si apriranno già il prossimo venerdì, 13 gennaio (alle ore 21), non per uno spettacolo teatrale ma per il ritorno degli appuntamenti con ‘Laudato sì’, ispirati alla e dalla Enciclica di Papa Francesco. Sarà presente Eugenio Barbieri, consulente della trasmissione televisiva su Rai 1, Linea Verde, con il quale ci si intratterrà sul tema del rapporto uomo-natura, con un confronto tra la concezione francescana e quella cistercense: due modi diversi di valorizzare l’ambiente per giungere a una civiltà autenticamente umana (nella foto, Guido Chiappelli e Graziella Mottola in ‘Potenza dell’abito’, edizione 2014).