Dove fare trading online? Una guida ai migliori broker

Quando ci si sta per avvicinare al mondo degli investimenti finanziari online, la scelta del broker e della piattaforma di trading rappresenta uno step fondamentale e non sempre in grado di essere compiuto con la giusta consapevolezza, soprattutto dai neofiti. Il web è d’altronde ricchissimo di diverse offerte, tutte identicamente –in apparenza! – appetibili e convenienti. Ma è davvero così? Dove fare trading online senza rischi e con le migliori soddisfazioni?

La scelta di un buon broker

Scegliere un buon broker non è mai semplice… soprattutto nella considerazione che, in fondo, non esiste un broker che possa esser considerato in assoluto il migliore. Molto dipenderà infatti dalle nostre conoscenze finanziarie, dalle nostre preferenze in materia di trading, dal nostro approccio al mondo del trading e da quel che desideriamo avere dall’operatore. Ad ogni modo, come noto, quanto sopra non deve fungere da deterrente nel compimento di qualche sforzo di analisi e di osservazione delle principali alternative a disposizione: puntate in particolar modo su broker affermati e noti, regolamentati e certificati dalle authority nazionali e internazionali, con un servizio di assistenza sempre raggiungibile (anche telefonicamente), una localizzazione italiana, un’offerta dedicata di formazione, una multi-piattaforma per il trading mobile, una gamma di asset vasta e strumenti di trading personalizzabili. Se tuttavia volete risparmiare un po’ di tempo, di seguito abbiamo selezionato 4 broker da sperimentare per il vostro trading online!

Plus500

Plus500 è uno dei broker più popolari e apprezzati del mondo. Riconducibile a una società quotata alla Borsa di Londra, si tratta di uno dei leader del comparto. Regolamentato dalla FSA, ha una piattaforma semplice da utilizzare, intuitiva, facilmente personalizzabile, utilizzabile anche in mobilità. I più esperti non avranno certamente fatica nel trovare una piena soddisfazione dalla marea di grafici, strumenti di analisi tecnica e fondamentale, opzioni di versatilità e tanto altro ancora!

xTrade

Come Plus500, anche xTrade è presente sui mercati finanziari da diverso tempo con un’offerta davvero molto interessante e diversificata. La piattaforma di trading utilizzata dagli utenti xTrade è tra le più apprezzate e qualitativamente avanzate. Ottimo anche il servizio di assistenza e la gamma di strumenti formativi che il broker ha deciso di condividere con la propria utenza che desidera saperne di più sul mondo del trading online e sui suoi strumenti di intervento.

IQOption

Di più recente introduzione, nel mercato italiano, rispetto ai primi due già citati, IQOption ha tuttavia già recuperato il tempo “perduto” mediante la proposta di un servizio di investimento in opzioni binarie di grandissima appetibilità. Un broker sul quale si può ben fare affidamento, e che anche i neofiti degli investimenti finanziari online riusciranno a trovare di grande gradimento.

24Option

Altro big del mondo delle opzioni binarie, è probabilmente uno dei più famosi e “gettonati” in questo comparto. Da sottolineare l’ottima attenzione nei confronti degli strumenti formativi e, come avviene anche per IQOption, la possibilità di avvicinarsi alla propria offerta mediante la consigliata accensione di un conto dimostrativo.

E voi che ne pensate? Avete provato qualche altro broker che volete consigliare ai nostri lettori?

1 Comment

I commenti sono bloccati.