Alassio, “Christmas Songs for the Children of Amatrice”

Alassio. Una serata benefica speciale alla Ex Chiesa Anglicana di Alassio. Mancano ormai pochi giorni al 25 dicembre ed “È Clay”, come è ormai nella tradizione, ha preparato una simpatica sorpresa, patrocinata dal Comune di Alassio Assessorato al Turismo, alla quale hanno aderito altre associazioni del territorio S.O.A.M.S. Solva, Società Mutuo Soccorso Fratellanza Moglio, Amici del Borgo Coscia, Donare un Sorriso, Amici di Padre Hermann e Vivalassio New Generation 2012.

Una serata benefica speciale alla Ex Chiesa Anglicana di Alassio, quella di domenica 18 dicembre 2016 ore 21.00, che avrà lo scopo di accrescere la raccolta fondi per l’adozione di una struttura per bambini nel Comune di Amatrice iniziata con “A Cursa di Matetti” e “Un’Amatriciana per Amatrice” organizzata a Solva dalla S.O.A.A.M.S. nel mese di settembre e che ad oggi ha già raggiunto i 12.500 €.

“Christmas Songs for the Children of Amatrice” è il tema della serata presentata da Marco Dottore, dedicata alle melodie natalizie e vicine al mondo della solidarietà con tanti ospiti e la presentazione del bizzarro Calendario “È Clay” 2017 realizzato dal fotografo Francesco Teo con le elaborazioni di Gabriele Tropiano e l’impaginazione grafica di Fabrizio Gallo.

Saliranno sul palco i bambini del Coro Riviera Musical diretti da Alessandra Del Mastro, Davide Geddo, Gianluca Bombardieri, Greta Mascheretti, Alessandro Lamberti, Marco Ghini accompagnato da Rossano Giallombardo ed il tenore Andrea Elena.

Ospite della serata, in collegamento telefonico, sarà Andrea Dovizioso pilota della Ducati MotoGP che ha regalato ad È Clay la sua tuta da gara aggiudicatasi all’asta sul sito Charity Stars da un appassionato cittadino americano.

I proventi netti dell’asta hanno così contribuito ad accrescere la raccolta fondi per l’adozione di una struttura per bambini nel Comune di Amatrice e per questo motivo È Clay ha deciso di assegnare il riconoscimento “È Clay dell’anno” proprio al simpatico pilota italiano.