Loano, tutto è pronto per l’International Fight Show 2016

Tutto è pronto, a Loano, per l’edizione 2016 dell’International Fight Show, prestigioso galà di sport da combattimento, organizzato dal Team Polizzano-Perlungher con il contributo dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.

Sabato 3 dicembre, nel Palazzetto dello Sport E. Garassini, si entrerà nel vivo della dodicesima edizione dell’evento sportivo, che ospiterà un’ampia serie di incontri di alto livello tecnico, con la presenza di atleti di importanza nazionale e internazionale, ma anche di atleti emergenti.

“Torna nel nostro palazzetto dello sport – dice l’Assessore Remo Zaccaria – l’evento ligure più atteso nell’ambito degli sport da combattimento. L’incontro internazionale è diventato un appuntamento irrinunciabile per Loano, ma anche un incontro imperdibile per i professionisti di questo sport. L’ultima edizione ha visto la partecipazione di mille persone tra appassionati e atleti, un record di presenze a cui gli organizzatori ci hanno ormai da tempo abituato. Il programma di quest’anno si annuncia più spettacolare che mai e quindi sono certo che sarà di grande richiamo per il pubblico”.

Il galà sarà diviso in tre momenti: alle ore 13.00 si svolgeranno gli incontri light, seguiranno dalle ore 14.00 i combattimenti a contatto pieno, con l’utilizzo delle protezioni e infine si entrerà nel programma serale (h 20.30) con i Professionisti.

“Quest’anno – spiegano gli organizzatori – non ci siamo fatti mancare niente, oltre agli spettacolari incontri che accompagneranno la serata siamo felici di poter ospitare, in veste di testimonial, il famoso pugile italiano Giacobbe Fragomeni campione del mondo WBC nel 2008 per la categoria pesi massimi leggeri e vincitore dell’undicesima edizione dell’Isola dei Famosi.”

Anima e cuore della serata sarà il prestigioso torneo internazionale Memorial Mimmo Polizzano sotto regolamento K1 per la categoria -67kg.
Protagonisti del tanto atteso evento saranno il beniamino di casa, alfiere del Team Polizzano Perlungher, portacolori della bandiera italiana Serenile IL DOGO Tarditi, per la Romania l’atleta Daniel Gherciou del Team XC-1 Gym di Roma, Arthur Klopp del team Nakmuay Gym di Cannes rappresentante della Francia e l’italo-marocchino Zakkaria Zourki del Team Olimpia di Albenga.

Per i match a contatto pieno saliranno sul ring per il Team Polizzano Perlugher l’atleta Ferrari Filippo per la categoria -67 kg, Ventura Italo per i -71kg, Politano Gian Maria per la categoria -75kg, Marino Paolo per i -75kg e Giachero Davide rappresentante dei -65kg.

L’evento serale, che prenderà il via alle 20.30, si aprirà con il match a contatto leggero della mascotte del team Perlungher Sasha Mosso opposta a Sasha Ruffinelli del team Momo Genova per la categoria -25kg. Poi si sfideranno sul ring, dando inizio alla serata Professionisti, gli atleti: Giovanni Spanu del Kombat Team di Alassio opposto all’esperto Giovanni Bianco del team Elite Boxing Team di Arenzano, Davide Cavarra del Team Narayan Di Genova contro l’atleta del Team Muay Thay Club Torino Stefano Prota, Roberto Strafallaci del Team Perlugher opposto a Damien Madier del team Nakmuay Gym Cannes, Madelen Softeland del team Brison Gym contro Isabella Ratti del Dojo Piccolo Drago, Simone Giannattasio dell’Elite boxing Team sfiderà Christian Macciocchi del XC-1 Gym Roma, Melissa Landini del body and dream Kombat contro Eleonora Fornassieri del team Tasso, Simone Iacovelli del Team Olimpia contro l’atleta Rocco Castriotti Muay Thay Club Torino, Paul Rovelli alfiere del Team Polizzano Perlugher opposto al team Nakmuay Gym Cannes rappresentato dall’atleta Elyess Redzgui, Riccardo Caretti del Team Fight Club La Spezia per il momento in T.B.A (avversario ancora di definire), Luca Emanuele del Kombat Team di Alassio opposto a Luca Fasano del Team Thay Boxe Torino e infine la beniamina ligure Chiara Vincis del Team Kick Boxing Savate Savona opposto alla sarda Donatella Panu del team Real sports Gym.

L’ingresso è a pagamento. Il costo del biglietto è di 40,00 euro (parterre), 15 euro (tribuna superiore), 20 euro (tribuna inferiore).

Il Team Polizzano-Perlungher, è un’associazione sportiva nata nel 2002 dalla passione e dalla professionalità di Domenico Polizzano, grande maestro negli sport da combattimento, e da Giovanni Perlungher, atleta vincitore del titolo europeo e successivamente del titolo mondiale di Kick Boxing professionisti.