Loano accende le Mille luci delle Feste: ecco il programma

Mercoledì 7 dicembre Loano accenderà le Mille luci delle Feste, dando il via alle manifestazioni che animeranno la città fino all’8 gennaio.

Loano, anche quest’anno, accoglierà i turisti con una calda atmosfera natalizia. Dall’Immacolata all’Epifania, l’illuminazione artistica vestirà a festa la città e il calendario di eventi Incanti di Natale, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano, renderà più piacevoli le festività.
In programma ci saranno concerti, presentazione di libri, mercatini di Natale, iniziative per le famiglie, eventi sportivi. Si rinnoveranno inoltre due delle iniziative più care ai turisti e ai residenti: il tradizionale tuffo in mare invernale e gli spettacolari fuochi d’artificio.
Confermato anche il Capodanno in Piazza, con un grande spettacolo di fine anno in compagnia dello storico conduttore di Radio DEEJAY Fargetta.

Il 7 dicembre alle ore 17.00 l’accensione del grande albero di Natale in Piazza Italia, darà il via all’illuminazione artistica della città. La festa coinvolgerà gli alunni dell’Istituto Comprensivo Loano-Boissano che allestiranno un originale mercatino di Natale e l’Associazione “U Gunbu de Löa” che animerà il pomeriggio eseguendo un ampio repertorio di canti della tradizione popolare natalizia.

Per tutto il periodo natalizio, le Mille luci delle Feste valorizzeranno le vie commerciali della città. Piazza Italia sarà abbellita con lo scintillante albero di Natale e con decorazioni luminose. Un tappeto di luci a led bianche ricoprirà le vie del centro storico (via Garibaldi, Cavour, Doria e Boragine, piazza Massena e piazza Rocca), avvolgendole di una calda atmosfera di festa. Nel cuore del centro storico, un susseguirsi di sfere luminose segneranno il percorso nel dedalo dei caruggi (via Ricciardi, Via Rosa Raimodi, Via Rocca, Via Colombo). Una sfavillante arcata di ghiaccio valorizzerà le vie che costeggiano il lungomare (via Nazzaro e Sauro, Corso Roma, Piazza Mazzini), via Ghilini, piazza Palestro e via Stella. Mentre un luminoso cielo stellato ricoprirà via Martiri Foibe e Corso Europa.
Archi di stelle risplenderanno in via Genova, via Dante, via Cesarea, via dei Gazzi, via Trento Trieste, via Pascoli e Monte Carmelo.
Sulla via Aurelia si accenderà, in mezzo alla fontana della rotonda che incrocia via Cesarea con Via dei Gazzi, una grande pallina tridimensionale così come nella altre rotatorie si illumineranno grandi stelle tridimensionale. Verzi sarà abbellita da luminosi fiocchi di neve. Infine, le luci disegneranno il profilo dell’Oratorio delle Cappe Turchine e illumineranno la facciata della Parrocchia S. Maria Immacolata. Immagini sacre saranno proiettate sull’esterno della Parrocchia S. Giovanni Battista.

A creare l’atmosfera di festa sarà anche il mercatino “Villaggio Magie di Natale” nei Giardini San Josemaria Escrivà, allestito dall’Associazione Centro Culturale Polivalente di Loano. Le decorazioni che abbelliscono il mercatino e i piccoli chalet con gli oggetti da regalo faranno immergere grandi e piccini in un magico clima natalizio. Qui le famiglie troveranno lo spazio ideale per i bambini. Babbo Natale li attenderà nella sua accogliente casetta per fare con loro una foto e per raccogliere le letterine di natale. Sotto un albero incantato, un elfo trucca-bimbi giocherà con i più piccini.

Oltre alle decorazioni luminose, tutte realizzate a mano, la novità di quest’anno sarà rappresentata dal nuovo centro vasca: una scintillante slitta di Babbo Natale che sarà a disposizione di chiunque desideri fare una fotografia. I pomeriggi di shopping saranno animati da eventi musicali e teatrali che si svolgeranno nell’area spettacoli del Villaggio Magie di Natale.

Il ricco programma di intrattenimento vedrà protagonista il 3 dicembre, alle ore 17.00, l’artista loanese Ray Fiore che eseguirà un programma musicale in classico stile mediterraneo.
La rassegna musicale proseguirà l’8 dicembre, sempre alle 17.00, con i VoxArt formazione composta dagli allievi della scuola “VoxArt cantare a 360°” diretta da Davide Comentale.

il 10 dicembre, alle 16.30, la musica lascerà il posto al Circo di Natale, laboratorio di arti circensi per bambini, con il gruppo “Circo Incerto”. Si tornerà alla musica, il 17 dicembre alle 17.00, con il coro I Vocalisti che eseguiranno il concerto “It’s Christmas time” e il 22 dicembre con il programma musicale “Merry christmas” che sarà presentato dai bambini dello “Zucchino d’oro”. Il 24 dicembre, alle ore 17, si alzerà il sipario sull’inedita edizione “Improvvisamente tu…a Natale” curata dall’Associazione Modern Jazz Dance di Loano.

Il 26 dicembre il duo voce e chitarra composto da Simona Briozzo e Marco Cravero si cimenterà in un repertorio musicale natalizio e swing.
Il Circo Incerto tornerà il 29 dicembre, alle 16.30, per condurre i bambini alla scoperta del magico mondo del circo, tra equilibrismo e giocoleria.
A gennaio Ray Fiore (3 gennaio, h 17) tornerà ad animare l’area spettacoli del mercatino con la sua voce neomelodica. L’epifania vedrà protagonisti i bambini della Parrocchia di San Giorgio che daranno vita a “Un musical da favola” (h 17). La rassegna di intrattenimento nel Villaggio Magie di Natale si chiuderà il 7 gennaio con un nuovo tuffo per i bambini nelle arti circensi a cura del “Circo incerto” (h 16,30).

Nel periodo delle feste si rinnoverà la rassegna Libri sotto l’albero. Cinque in tutto gli appuntamenti con i libri, gli autori, la poesia e la musica. A condurre gli incontri sarà la curatrice della rassegna Graziella Frasca Gallo. L’accompagnamento musicale e canoro sarà affidato al Maestro Roberto Sinito.

Ad inaugurare la rassegna, che si svolgerà nella Civica Biblioteca, alle ore 16.30, sarà l’11 dicembre la presentazione del libro “Intramontabile Elisabetta” (2016, Sperling&Kupfer) di Antonio Caprarica. Il giornalista e scrittore ripercorre nella biografia, arricchita da un inserto fotografico, le cadute e i trionfi di oltre sessant’anni di regno di Elizabeth Alexandra Mary Windsor e indaga sulla magia che circonda la monarchia britannica.
Il 17 dicembre sarà ospite dell’iniziativa Nicole Orlando. La campionessa paralimpica e primatista del mondo di atletica leggera presenterà il suo libro “Vietato dire non ce la faccio” (2016, Piemme) , insieme alla co-autrice Alessia Cruciani, giornalista della Gazzetta dello Sport.

Saranno Graziella Frasca Gallo e il Maestro Roberto Sinito (chitarra e voce) a dar vita il 23 e il 30 dicembre agli incontri di “Poesia e Musica”. Gli autori più celebrati si intrecceranno con quelli meno conosciuti, in un viaggio tra emozioni e sentimento.
La rassegna “Libri sotto l’albero” si chiuderà il 7 gennaio con l’incontro con l’autrice Patrizia Emilitri che presenterà “Tea, storia di una donna dalla A alla Z” (2016, Macchione Editore). Dopo il successo estivo di “Come se l’amore potesse bastare”, la protagonista del nuovo romanzo racconta del suo quotidiano, facendo sorridere, commuovere e amare.

La musica risuonerà nelle festività con sonorità natalizie. L’Associazione Musicale Loanese presenterà, il 23 dicembre alle 21.00, nella chiesa delle Suore della Visitazione, il Concerto di Natale. Il Coro Polifonico e il Coro delle Voci Bianche Città di Loano eseguiranno brani che appartengono alla tradizione classica della musica sacra e natalizia.
Il 3 e in replica il 4 gennaio, alle ore 17.00, l’Oratorio N.S. del SS. Rosario (Cappe Turchine) ospiterà il concerto “Un pianoforte per Desi“. L’iniziativa si propone di raccogliere fondi a favore della Fondazione A.N.T. Italia ONLUS – sezione di Albenga.
Sempre nell’Oratorio N.S. del SS. Rosario, il 6 gennaio alle 17.00, si chiuderà la rassegna annuale “I Concerti dei Turchini – Le Musiche dell’anima”. Protagonista del concerto sarà l’ensemble Gli Archi di Zinaida. L’Orchestra da Camera, composta da giovani musicisti di particolare valore e talento, eseguirà musiche di Vivaldi, Handel, Schubert e Sarasate.

Il 7 gennaio si rinnoverà l’appuntamento con Racconti d’inverno e con il gemellaggio con l’Occitania. La grande festa da ballo in piazza Italia sarà animata, a partire dalle ore 16.00, dallo storico gruppo Lou Dalfin.

Piazza Italia accoglierà anche quest’anno il Capodanno in piazza. Loano saluterà la fine del 2016, regalando una notte magica che farà ballare con uno dei più famosi dj e produttori discografici d’Europa: Mario Fargetta, in arte “Get Far”.
L’obiettivo della serata è di offrire, dopo il cenone, l’occasione di festeggiare la fine dell’anno con un evento gratuito e aperto ad una fascia ampia di turisti.
Alle ore 22.30, ad aprire la serata sarà il dj-set curato dal giovane e già affermato dj/producer NCL. Dalle 23.30, arriverà in consolle Fargetta, lo storico disc jockey di Radio DEEJAY, con la musica house e dance e alcuni dei suoi successi disco e remix internazionali che animeranno la piazza fino a tarda notte.
La festa proseguirà il primo gennaio, con gli spettacolari fuochi d’artificio in programma alle 18.00 sul molo Kursaal.

I mercatini di Natale animeranno la città per tutto il periodo delle feste. Al mercatino “Magie di Natale” si aggiungeranno Artigianalmente Mestieri in Piazza e il Mercatino di Antiquariato e collezionismo, che si svolgerà, come sempre, la seconda domenica di ogni mese, sotto i portici di Corso Europa.

Il 28 dicembre si terrà la XXX^ edizione del Cimento Invernale di Nuoto. Nello specchio acqueo antistante i Bagni Medusa, dalle ore 10.00, gli appassionati cimentisti si metteranno alla prova affrontando il tradizionale “tuffo in mare” di fine anno

Il calendario delle manifestazioni sarà, inoltre, arricchito dalle escursioni di Loano non solo mare, dalle conferenze dell’UNITRE, dall’incontro con l’autrice Raffaella Verga promosso dalla Pro Loco (29 dicembre), dalla Sagra d’inverno sul lungomare (8/10 dicembre) dell’ ASD San Pio X Pallavolo Loano, dall’animazione in piazza Italia (9 dicembre) dell’Associazione “Prato Nevoso“ e dalla mostra d’arte «Eclettica» con le opere degli alunni del liceo artistico «Giordano Bruno» di Albenga che rimarrà allestita fino all’8 gennaio. Nella Sala Mosaico di Palazzo Doria sono esposte le opere realizzate dagli alunni delle nove classi artistiche. La mostra spazia nelle varie discipline artistiche della scuola: pittoriche, plastiche, geometriche e progettuali scenografiche.

Lo sport animerà il Natale loanese con numerosi appuntamenti: la Squadra Olimpica Nazionale di Vela farà base nella Marina di Loano per i suoi allenamenti dall’1 dicembre al 28 febbraio, il 3 dicembre si svolgerà l’International Fight Show – Memorial Mimmo Polizzano organizzato dall’ A.S.D. Team Polizzano Perlungher, l’8 dicembre sarà la volta del Torneo di Basket “Maestro E. Garassini” promosso dall’A.S.D. Basket “M.° E. Garassini”, il 10 dicembre nella Palestra della Scuola Valerga si svolgerà la giornata conoscitiva sulla “Difesa personale Femminile” organizzata dall’Associazione Krav Maga Parabellum, il 18 dicembre l’esibizione e il cambio di cintura degli allievi dell’ ASD Musurakai Karate, dal 27 al 30 dicembre l’A.S.D. Loanesi San Francesco sarà impegnata nel Torneo di calcio giovanile Città di Loano riservato alle categorie Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici e dal 3 al 5 gennaio si svolgerà nel Palazzetto dello Sport E. Garassini il seminario di danza contemporanea “Contemporary Time“ dell’Associazione Progetti per la Danza.