Confagricoltura Savona, massima vicinanza ai territori colpiti dalle alluvioni

Confagricoltura Savona esprime massima vicinanza ai territori colpiti dalle ultime alluvioni.

«È il momento dell’unità e della solidarietà, pertanto ringraziamo le istituzioni a tutti i livelli e tutti gli enti che si stanno prodigando in queste ore per affrontare le emergenze e chiediamo a tutti di collaborare con tutti gli altri attori» dichiara il presidente Luca De Michelis: «Stavolta vittima del maltempo è stato principalmente l’entroterra e le piccole realtà e sono state colpite sia direttamente che indirettamente aziende forestali e vivaistiche che rappresentano all’interno delle loro comunità importanti occasioni di sviluppo, lavoro e tutela del territorio. Abbiamo fortunatamente visto sul campo quanto importanti sono la prevenzione e la manutenzione del territorio e i loro benefici effetti, una lezione davvero importante da non dimenticarsi in futuro».

«Chiediamo agli Enti competenti una risposta unitaria all’emergenza che ha colpito il Ponente ligure e il Basso Piemonte, con una particolare attenzione al fatto che sono state colpite in maniera molto grave tante piccole realtà in tante piccole comunità, che hanno bisogno di una risposta immediata e semplice. I nostri territori hanno già mostrato in passato la loro capacità di sapersi rialzare dopo le emergenze, senza farsi spaventare dal lavoro da fare», conclude De Michelis.