Referendum, ad Alassio le ragioni del No: “Difendiamo la costituzione”

Alassio. “Difendiamo la costituzione” è lo slogan dell’incontro che si terrà stasera, venerdì 18 novembre, alle ore 21 presso la Biblioteca Civica di Alassio al quale prenderanno parte o il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio (centrodestra), la giovanissima Consigliera Comunale di Genova Marianna Pederzolli (Rete a Sinistra) e il deputato savonese Simone Valente (M5S).

«Difendere la Costituzione non perché sia irriformabile, ma perché non vogliamo che essa venga stravolta in peggio come previsto dalla Deforma Renzi-Boschi-Verdini» spiega il coordinatore dell’evento, Jan Casella: «Per noi del Comitato del No di Alassio, è la madre di tutte le battaglie. Il nostro Comitato è apartatico e aperto a tutti i cittadini che ritengono importantissimo difendere la Costituzione, i diritti e la democrazia parlamentare. Nell’evento da noi organizzato, i cittadine avranno la grande possibilità di ascoltare tre punti di vista per cui è necessario dire No, provenienti da tre nuove persone politiche della nostra regione che appartengono a tre forze politiche differenti»

«In questi giorni stiamo organizzando molti incontri informativi con i cittadini, quello di stasera rappresenta una grande occasione per farsi un’idea più chiara su un tema così importante. Siamo di fronte ad una scelta determinante per il futuro del nostro paese, in ballo non c’è la sorte del governo Renzi, ma qualcosa di più preziosa e guadagnata con tanto sacrificio, la nostra Costituzione, nata per unire con la collaborazione di tutte le forze antifasciste, oggi messa a rischio da una riforma imposta dal governo e che sta spaccando il paese. Uniamoci e difendiamola democraticamente, stasera e il 4 dicembre» conclude Casella.