Nuovi appuntamenti con “Loano non solo mare”

Giovedì 17 novembre si rinnova a Loano l’appuntamento con Loano non solo mare, iniziativa curata dalla Sezione Loanese del C.A.I. con il contributo e il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.

Il programma di escursioni nell’entroterra propone per questa data la camminata alla Croce di Arnasco (m 646) lungo un itinerario ad anello. I partecipanti alle passeggiate si troveranno alle ore 8.30, possibilmente con auto propria, in piazza Valerga a Loano.

“La partenza dell’escursione – spiega Beppe Peretti, accompagnatore di escursionismo del CAI di Loano – sarà da Menosio di Arnasco. Da qui si salirà per un sentiero, fra prati e macchia mediterranea, alla Torre di Davì, una caratteristica costruzione conica in pietra a secco (un po’ sul tipo delle caselle ma ben più alta e complessa), risalente al XVIII secolo. Poi la camminata proseguirà lungo la salita che raggiunge la piccola croce di cresta, denominata Croce di Arnasco.

La discesa (sempre su sentiero) offrirà una eccezionale vista panoramica sulla cresta che degrada verso la piana d’Albenga e sul mare retrostante. Il sentiero entrerà poi in un’ampia sterrata che ci porterà all’ottocentesco forte di Rocca Liverna, struttura che fa parte del sistema difensivo realizzato nei primi anni dell’unità nazionale. Da Rocca Liverna attraverso un tranquillo stradello sterrato si ritornerà a Menosio.”

Le passeggiate è gratuita. È obbligatoria l’assicurazione infortuni che per chi non è socio CAI è di euro 5,00.