Prosegue “Eclettica”, mostra d’arte nella Sala Mosaico di Palazzo Doria

Loano / Albenga. A Loano rimarrà allestita fino al 25 novembre la mostra d’arte «Eclettica», organizzata dal liceo artistico «Giordano Bruno» di Albenga, con il patrocinio del Comune di Loano.

Nella Sala Mosaico di Palazzo Doria sono esposte le opere realizzate dagli alunni delle nove classi artistiche. La mostra spazia nelle varie discipline artistiche della scuola: pittoriche, plastiche, geometriche e progettuali scenografiche.

“Prosegue la buona collaborazione – dice il Sindaco Luigi Pignocca – tra la nostra città e il Liceo Giordano Bruno di Albenga, avviata in occasione della realizzazione della statua di San Sebastiano ad opera degli studenti dell’Artistico. Proprio in occasione della posa e inaugurazione dell’opera è nata l’idea della mostra d’arte che oggi ospitiamo nel palazzo comunale.”

“Un incontro tra scuola e territorio, reso possibile grazie all’impegno degli studenti di tutti gli indirizzi, all’impegno dei docenti che li hanno seguiti, e alla disponibilità di chi ci accoglie, in particolare del Comune di Loano, che ringrazio.- dice la prof.ssa Simonetta Barile, Direttore Scolastico del liceo – È un’iniziativa che per noi ha grande valore. Il liceo non è nuovo a momenti che mettono a confronto scuola e territorio, ma questa è forse una delle più importanti.”

La mostra si articola attraverso l’esposizione di opere realizzate dagli studenti dei vari indirizzi. Si possono ammirare sculture, dipinti, progetti di scenografia, modellini in scala di alcuni allestimenti scenografici, opere in cui si evincono i molteplici percorsi tematici dei linguaggi visivi. I lavori esposti mettono in risalto la particolarità e le bellezze delle varie tecniche artistiche: come ad esempio alcune tecniche di restauro o di incisione presenti in mostra, o alcune tecniche murarie antiche, come i mosaici di stile romano di alcuni manufatti realizzati dagli alunni attraverso progetti di alternanza scuola lavoro.

La mostra, promossa dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Simonetta Barile, è stata coordinata dai vari insegnanti di indirizzo: Prof. Massimiliano Vario, Prof. Pietro Marchese, Prof. Lorenzo Rossi, prof.ssa Arianna Rossello, prof.ssa Leda Cupelli, prof. Mauro Panichella, Prof.ssa Leslie Lucy Ameto. Un percorso espositivo ricco di esperienze didattiche che mettono in evidenzia un comune denominatore: la passione del fare all’insegna della creatività.
La mostra si può visitare dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.