Le eccellenze di Savona e della Liguria conquistano l’America

Le eccellenze di Savona e della Liguria conquistano l’America: Overbooking presso il Consolato Italiano di New York, per la seconda edizione del progetto Run With Excellence (foto) |

Un’ampia e rappresentativa partecipazione di media, istituzioni, imprenditori e soprattutto maratoneti per la presentazione di “Run with Excellence” al Consolato Italiano a NY. Un parterre di relatori di rilievo, che hanno coinvolto la sala con le loro testimonianze. Sentito e caloroso il saluto di apertura del Conosole Generale Italiano a New York, Francesco Genuardi che ha evidenziato il legame stretto tra la Liguria e New York “Senza Cristoforo Colombo forse non ci sarebbe nemmeno l’America – ha ricordato il console. Sono seguiti gli interventi del Senatore De Poli (fondatore del nuovo Senato Running Club), che ha sottolineato la forza travolgente di comunione e condivisione che genera lo sport, e dell’ex Ministro Maurizio Lupi (fondatore dello storico Montecitorio Running Club), entrambi hanno portato la loro solidarietà alle popolazioni italiane colpite dal terremoto.

Molto toccanti gli interventi di Leonardo Cenci di Perugia (il primo maratoneta italiano, e secondo in assoluto, che affronta la maratona di NY con un cancro in corso), e quelli di Alex Toselli e Nicolò Vallesi (rappresentanti del progetto Albergo Etico, un programma che favorisce lo sviluppo dei talenti e delle opportunità di ragazzi con disabilità, sia nel lavoro sia nello sport. Nicolò Vallesi infatti è uno dei ragazzi con disabilità che, allenato dal celebre Gabriele Rosa, ha corso la Maratona di NY.

Presenti ancora imprenditori – maratoneti come Alberto Uva (Ceo di Ferrero in USA) che ha messo in risalto come sia fondamentale l’impegno da parte del mondo imprenditoriale, nel sostenere, soprattutto nei confronti dei giovani, l’importanza dell’educazione allo sport ed alla corretta alimentazione.

Preziosi i consigli sportivi di Vincenzo Pascale (professore universitario e maratoneta ), moderatore del convegno, e soprattutto dell’allenatrice Franca Fiacconi, vincitrice della Maratona 1998.

La Liguria e Savona in primo piano, grazie al Progetto Run With Excellence, ideato e sviluppato da Marco Abaton coordinatore del consorzio il Chinotto nella Rete: “Run with Excellence è un’innovativa occasione d’incontro tra associazioni sportive e culturali, istituzioni e imprese. Il progetto nasce per sensibilizzare al miglioramento dello stile di vita attraverso l’alimentazione,
lo sport e l’attenzione per il sociale. Alla base del format un mix di attività coordinate: l’organizzazione di convegni, attività di promozione e il coinvolgimento di una squadra di sportivi. Questi sono gli ingredienti su cui puntiamo, con la volontà di concepire gli eventi sportivi come un’importante occasione per valorizzare e promuovere il made in Italy e le sue eccellenze culturali, agroalimentari, artigianali e turistiche”.

Presente anche una nutrita squadra di runner savonesi, capitanata e allenata dall’Assessore allo Sport del Comune di Savona, che nel suo intervento ha anticipato un importante novità in cantiere: la Liguria Marathon.

Infine, delizioso assaggio delle eccellenze gastronomiche della Liguria a base di pesto e chinotto. Grazie al sostegno di tutti i partner del progetto: Regione Liguria, Comune di Savona, Camera di Commercio delle Riviere, Associazione CNA Liguria, Agenzia Consolare Americana di Genova, Associazione Slow Food, consorzio il Chinotto nella Rete e tutte le imprese che hanno aderito all’iniziativa, Run With Excellence ha raggiunto un ottimo risultato, presentando al meglio, con spirito di rete e condivisione, le eccellenze del territorio Ligure, sia all’interno dell’Expo della Maratona, sia in occasione dell’evento presso il Consolato, sia per le strade di New York.