Cia Liguria e Cersaa contro il killer del basilico

CIA Liguria e CeRSAA alleati per combattere il killer del basilico |

Albenga / Genova. Lo chiamano il fungo killer del basilico. È la peronospora, una malattia che attacca le foglie di questa pianta preziosissima per l’agricoltura e la tavola ligure. Da tempo gli esperti di CIA e del CeRSAA, il Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola che ha sede ad Albenga, stanno studiano le soluzioni più adatte per contrastare questo fenomeno, che può causare danni davvero ingenti all’economia locale.

Delle strategie per difendersi in futuro dalla peronospora si parlerà giovedì 10 novembre, nel corso di un Convegno sul tema organizzato proprio da Cia Liguria a partire dalle ore 9,30 nella Sala del Bergamasco della Camera di Commercio di Genova, in via Garibaldi 4.

“Attraverso questo momento di incontro – commenta Aldo Alberto, presidente Cia Liguria – , che si svolge grazie anche alla collaborazione tecnica del CeRSAA e può contare sulla presenza di esperti di assoluto livello e dell’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai, la nostra Confederazione vuole aggiornare i produttori sulle possibili soluzioni di contrasto per evitare questa malattia, difendendo la pianta di basilico e mantenendone le caratteristiche di salubrità”.

Il programma dell’evento

Ore 9.30 Davide Botto, presidente CIA Genova
Saluti e introduzione

Ore 9.40 Andrea Minuto, CeRSAA
La difesa convenzionale del basilico: situazione e prospettive

Ore 10 Stefano Alessandri GOWAN Italia, Gabriele Panizza BAYER
Prodotti di possibile/prossimo impiego sul basilico

Ore 10.30 Giovanni Minuto, CeRSAA
Le strategie di difesa integrata applicabili alla peronospora del basilico

Ore 10.50 Iseo Secco, AGRICONTROL
sistemi di monitoraggio ambientale innovativi

Ore 11 Marcello Morchio e Luca Risso, ERICSSON – Matteo Rulli FLAIRBIT
Peronospora e basilico: analisi delle correlazioni tra fattori ambientali ed evoluzione della malattia

Ore 11.20 Chiara Milanesi, L’ORTOLANO srl
Il miglioramento genetico del basilico e gli interventi di concia sul seme

Ore 11.40 interventi dei partecipanti

Ore 12.20 Stefano Mai, assessore regionale all’Agricoltura

Ore 12.40 Stefano Roggerone, vicepresidente CIA Liguria

Conclusioni

Ore 13 chiusura lavori