Albenga, si cambia! Novità per la stagione teatrale curata da Kronoteatro

Albenga: «Giunti alla decima edizione della nostra stagione teatrale abbiamo deciso di trovare una nuova formula. Si cambia!» |

Il 2016 si va a chiudere con grandi successi per Kronoteatro, la consegna del Premio Garrone a luglio e l’entrata in finale al Premio Rete Critica ad ottobre, entrambi per il festival estivo Terreni Creativi, e i dieci anni di vita della Kronostagione Albenga.

«Giunti alla decima edizione della nostra stagione teatrale abbiamo deciso di trovare una nuova formula. Si cambia!», annnuncia la compagnia teatrale: «Molti più spettacoli allo Spazio Bruno, inoltre alcuni appuntamenti prevederanno, alle 19.30, una presentazione dello spettacolo con aperitivo ed a conclusione, il dopoteatro con ottimo cibo e vino. Da quest’anno poi programmiamo dei “focus” composti da due spettacoli della stessa Compagnia a distanza di una settimana e di un laboratorio teatrale (in collaborazione con Fondazione A. De Mari-Cassa di Risparmio di Savona) aperto a tutti coloro che sono interessati al teatro. Laboratori utili a conoscere meglio il lavoro delle Compagnie ospitate».

Inoltre da questa stagione è anche nata RecLiP – Rete del contemporaneo Liguria-Piemonte, sodalizio tra tre realtà dislocate sui territori di Liguria e Piemonte: Compagnia degli Scarti (La Spezia), Kronoteatro (Albenga) e il Teatro della Caduta (Torino). Il progetto prevede anche l’organizzazione di tavoli di lavoro dedicati a tematiche inerenti la scena contemporanea. Il tavolo che si svolgerà ad Albenga il 7 aprile 2017 avrà come tema la Formazione del nuovo pubblico e il titolo sarà Lo spettatore attivo. Continua inoltre la partecipazione della Compagnia ingauna in IN-Box un esperimento unico in Italia: una rete di teatri, festival e soggetti istituzionali che ricerca, seleziona e promuove le eccellenze teatrali emergenti nella scena contemporanea.

La Kronostagione Albenga 2016-17 è sostenuta dal Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), dalla Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore) nell’ambito della Scadenza unica 2016 Performing Arts e dal Comune di Albenga. La stagione serale si aprirà il 3 dicembre 2016 con la nuova produzione di Kronoteatro Educazione sentimentale allo Spazio Bruno. Lo spettacolo sarà in replica sino al 7 dicembre (lunedì riposo) sempre alle ore 21,00. Sabato 3 dicembre in occasione della prima rappresentazione: ore 19,30 aperitivo con la compagnia e al termine dello spettacolo dopoteatro con cibo, vino e musica.

Nell’anno nuovo ancora al Bruno lo spettacolo che vedremo sarà Luna Park di e con Simone Perinelli de LeViedelFool: una notte per entrare nella “wunderkammer” di Don Chisciotte e un non-luogo per non pensare. Spettacolo programmato in collaborazione con IN-Box, ore 19,30 aperitivo con la compagnia e al termine dello spettacolo dopoteatro con cibo, vino e musica.

presentazione-kronostagioneA febbraio allo Spazio Bruno alle ore 21,00 abbiamo due appuntamenti: il 3 e 4 la Compagnia FrigoProduzioni presenterà Socialmente dove ci raccontano che la realtà in cui viviamo è scandita dall’irreale e che il principio di realtà è subordinato a un principio di virtualità, che lo influenza e definisce. Mentre giovedì 23 febbraio alle ore 21,00 al Teatro Ambra andrà in scena La bisbetica domata di W. Shakespeare della Compagnia Factory, una rivisitazione moderna del classico shakespeariano.

La stagione di teatro serale si concluderà tra marzo e aprile con i due focus. Il primo su Quotidiana.com, si articolerà nella presentazione di due spettacoli della Compagnia romagnola: Io muoio e tu mangi venerdì 17 marzo 2017 alle ore 21,00 una riflessione affilata e malinconica sulla necessità di sollecitare una pietas collettiva che rinunci alla ferita dell’agonia e venerdì 24 marzo sempre alle ore 21,00 Lei e Gesù spettacolo dove il pragmatismo femminile irrompe per rivelare gli esiti scontati, le battaglie inutili, e il perdurare dell’isolamento della sua vivace consapevolezza.

Da lunedì 20 a giovedì 23 marzo dalle ore 15,00 alle 19,00 Roberto Scappin e Paola Vannoni terranno un Laboratorio di drammaturgia Santa Pazienza ovvero Dì qualcosa di sinistro. L’altro focus è dedicato ai Babilonia Teatri: Valeria Raimondi e Enrico Castellani che presenteranno i due loro spettacoli: The End venerdì 21 aprile alle ore 21,00 in cui si racconta come oggi la morte viene occultata, nascosta, la consideriamo come qualcosa che non fa parte della vita, non se ne parla. È un tabù. Venerdì 28 aprile sempre alle ore 21,00 chiuderanno la nostra stagione serale 2016-17 con Jesus spettacolo che si domanda: chi è oggi Jesus? Cosa rappresenta e chi lo rappresenta? Chi ne ha bisogno? Chi lo usa?

Il loro Laboratorio si svolgerà da lunedì 24 a giovedì 27 aprile dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e si intitolerà Dietro lo specchio un Laboratorio teatrale finalizzato alla ricerca dell’autentico a partire dalla vita delle persone. Per i due focus tutti e quattro gli spettacoli si effettueranno allo Spazio Bruno e prevederanno per tutte le quattro serate alle 19,30 un aperitivo di presentazione e un dopoteatro con cibo e musica per gli spettatori che hanno assistito alle rappresentazioni. I due Laboratori invece si terranno presso la Ex Biblioteca Comunale in Via D’Aste 6.

Per quel che riguarda il teatro ragazzi dedicato alle Scuole del territorio anche quest’anno verranno ad Albenga quattro Compagnie molto prestigiose che si occupano di teatro per l’infanzia e per la gioventù. Tutti gli spettacoli si svolgeranno al Teatro Ambra e avranno inizio al mattino alle ore 10,00. Cominceremo con gli Eccentrici Dadarò che giovedì 10 novembre 2016 porteranno in scena I love Frankenstein una trasposizione scenica del romanzo di Mary Shelley, un grande testo per divertire e far pensare. Giovedì 9 marzo 2017 alle ore 10,00, sarà la volta di Teatrodistinto che con il loro spettacolo La pecora nera ci parleranno di diversità. Ad aprile giovedì 27 arriverà Rosso Teatro compagnia vincitrice di In-Box verde 2016, con uno spettacolo di narrazione e danza: Il paese senza parole. A chiudere la rassegna di teatro ragazzi e anche la Kronostagione 2016-17 sarà Silvano Antonelli di Stilema giovedì 4 maggio alle ore 10,00 con I brutti anatroccoli, liberamente ispirato alla fiaba di Andersen.

Campagna abbonamenti da sabato 5 novembre. Info  prenotazioni: martedì e sabato dalle ore 16 alle 19, Kronoteatro – Ex Biblioteca Civica Via E. D’Aste, 8 Albenga (0182630528 / 0182630369; 380_3895473; info@kronoteatro.it info@kronostagione.it www.kronostagione.it) Prevendita biglietti 10 giorni prima di ogni spettacolo. Nei giorni di spettacolo apertura botteghino Teatro Ambra e Spazio Bruno ore 20,00. Spettacoli all’Ambra: BIGLIETTI intero € 17 / ridotto € 13 (convenzionati e over 65)  studenti scuole medie primo e secondo grado € 10 / Teatro ragazzi al mattino € 4,5. Spettacoli allo Spazio Bruno: Posto unico € 12 / Studenti under 26  € 10. ABBONAMENTI A 5 SPETTACOLI SERALI Intero € 50 / Ridotto € 45 (convenzionati e over 65) / Ridotto studenti fino a 26 anni € 40; ABBONAMENTO A 2 SPETTACOLI SERALI studenti sino a 26 anni € 16.