“La fiamma che arde nel cuore”, Savona in un libro di Antonio Rossello

Venerdì Antonio Rossello presenta a Savona “La fiamma che arde nel cuore” |

Venerdì 21 ottobre  2016 alle ore 18, presso la Società Operaia Cattolica “N.S. di Misericordia”, in Via Famagosta 4 a Savona, in occasione della ricorrenza dei 70 anni dalla Fondazione dell’Associazione Partigiani Autonomi Liguri e del 90° compleanno di Lelio Speranza, sarà presentato ufficialmente il libro “La fiamma che arde nel cuore” di Antonio Rossello, stampato dalla Coop Tipograf di Savona in stretta collaborazione con la Federazione Italiana Volontari della Libertà (FIVL).

L’evento promosso dal “Centro XXV Aprile” della FIVL, in collaborazione con la Società Operaia Cattolica “N.S. di Misericordia  e  “L’Eco – il giornale di Savona e provincia”, reca il patrocinio della Città di Savona. Partner istituzionali e sostenitori dell’iniziativa: le Sezione di Savona dell’Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.) e dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo (U.N.U.C.I.).

Su invito del Vicepresidente nazionale della FIVL, Cav. Gran Croce Lelio Speranza, e del Presidente della Società Operaia Cattolica “N.S. di Misericordia”, Prof. Enzo Sabatini, all’iniziativa prenderanno parte il Presidente nazionale della FIVL, Prof. Franco Tessarolo, il Presidente dell’Associazione Parigiani “Osoppo” di Udine, Arch. Roberto Volpetti, il Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI) di Acqui Terme e zona, Sen. Adriano Icardi, il Vescovo della Diocesi di Savona-Noli , Mons. Vittorio Lupi e l’Autore del volume, Ing. Antonio Rossello. A coordinare l’incontro il giornalista Giorgio Siri. Saranno inoltre presenti le Autorità civili e militari, per la cittadinanza l’ingresso è libero.

L’opera “La fiamma che arde nel cuore” è giunta finalista all’edizione 2015 del Concorso “Pannunzio”, la cui giuria è presieduta dal Prof. Pier Franco Quaglieni, storico contemporaneista, fondatore e presidente del Centro Pannunzio di Torino. Il volume, già presentato nei mesi scorsi a Acqui Terme, Alassio e Savona, è un testo di carattere divulgativo che cerca di tracciare in forma originale una cornice di avvenimenti, e relativi protagonisti, che hanno contribuito a segnare la storia più recente di Savona e Provincia. Lelio Speranza, che funge da cicerone attraverso le pagine più rilevanti del testo, è autore di vari commenti e fonte preziosa di particolari spesso inediti. Anche nel 2013 Rossello, con il romanzo “Ombre e colori” edito da Divinafollia, si è classificato finalista al Concorso Pannunzio. Il suo ultimo romanzo, “El Arco Iris”, è appena uscito per i tipi di  Lettere Animate.