ANCI Liguria partecipa al Forum Compraverde

Agli Stati Generali degli acquisti verdi, ANCI Liguria porta l’esperienza del progetto europeo PRIMES e le buone pratiche dei Comuni liguri |

Le buone pratiche e i casi studio dei Comuni liguri per promuovere l’efficienza energetica, le fonti rinnovabili e gli acquisti improntati alla sostenibilità energetica, nell’ambito del progetto europeo PRIMES: è questo il fulcro della partecipazione di ANCI Liguria al Forum Compraverde, gli Stati Generali degli Acquisti Verdi, oggi e domani Roma.

Scopo del progetto PRIMES – di cui ANCI Liguria è unico partner italiano, insieme alla Divisione Energia di IRE SpA – è infatti sostenere il ricorso agli appalti verdi nelle Pubbliche Amministrazioni attraverso soluzioni per il risparmio e l’efficienza energetica.

Sono 21 i Comuni liguri coinvolti nel progetto: Diano Arentino, Dolceacqua, Mendatica, Seborga, Santo Stefano al Mare, Taggia (in provincia di Imperia); Moconesi, Montoggio (in provincia di Genova); Albenga, Borgio Verezzi, Calizzano, Celle Ligure, Quiliano, Plodio, Tovo San Giacomo, Urbe, Vado Ligure (in provincia di Savona), Arcola, Castelnuovo Magra, Rocchetta Vara, Varese Ligure (in provincia della Spezia).

Ai Comuni ANCI Liguria ha fornito supporto, formazione e assistenza tecnica e giuridica per l’individuazione del potenziale di risparmio dei consumi energetici e dei costi, la redazione di bandi d’appalto che permettono il ricorso a metodi di Finanziamento Tramite terzi e la possibilità di ottenere svincoli dagli obblighi di bilancio, senza dover fare investimenti diretti.

Ha inoltre supportato alcune amministrazioni locali nella redazione di un bando congiunto (Joint Public Procurement) per la riqualificazione della Pubblica Illuminazione, con notevole risparmio, in termini di tempo, personale e costi. Tra gli obiettivi di PRIMES rientra infatti anche dimostrare i benefici che i singoli Comuni, soprattutto quelli più piccoli, possono trarre nell’unirsi con altre Pubbliche Amministrazioni e procedere con acquisti condivisi.

ANCI Liguria accompagna così i Comuni in un percorso reso indispensabile dall’obbligo di inserire criteri ambientali negli appalti pubblici, introdotto a partire dal 2016.

Alla conclusione del progetto PRIMES, ai suoi risultati e alle sue prospettive sul territorio, ANCI Liguria dedicherà inoltre un convegno, mercoledì 19 ottobre a Genova, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi (via Garibaldi, 9): “PRIMES: da un progetto europeo per gli acquisti verdi, energie e risorse per il nostro territorio”.