Loano, l’artigiano del suono Danilo Raimondo sbarca in “the Overpass”

Loano. Sarà “the Overpass” del creativo loanese Alessandro Gimelli a ospitare per la prima volta Danilo Raimondo, l’artigiano del suono, a Loano. Domenica 31 luglio, a partire dalle 21.15, Raimondo sarà ospite della rassegna “The Overpass Live Sessions” organizzata da Gimelli all’interno del suo workshop in via Richeri 33 a Loano.
Danilo Raimondo è artigiano del suono, costruttore di strumenti e oggetti sonori, lavora diversi materiali quali zucche, legno, canne di fiume e di bambù, ossa, conchiglie, metallo.

“La mia è una continua ricerca – spiega Raimondo – Arte che deriva dal suono, dalla musica, dalle vibrazioni. L’evento ho chiesto ad Alessandro di intitolarlo ‘Offerta Musicale’ in omaggio alla raccolta di Johann Sebastian Bach, considerata una dei vertici più alti mai raggiunti nella storia della musica. Mi piace questo richiamo alla musica classica”.

“Sarà un concerto inusuale – spiega Alessandro Gimelli – Ho apprezzato moltissimo il messaggio che vuole trasmettere Danilo: ‘il suono, la musica, le vibrazioni nel rispetto della Terra’. La sua sensibilità all’ambiente, al tema del riciclaggio, mi ha positivamente colpito e sono orgoglioso di poterlo ospitare nell’ambito di questa rassegna che giunge con domenica al decimo appuntamento. La sua performance live di strumenti musicali artigianali traccerà un percorso sonoro che descriverà il rapporto tra uomo, musica e suono. ‘The Overpass Live Sessions’ mi sta dando ‘grosse’ soddisfazioni – continua Gimelli – Gli artisti partecipano volentieri sposando il progetto di promozione dell’arte sul territorio e il pubblico risponde positivamente”.

L’appuntamento con Danilo Raimondo è per domenica 31 luglio alle 21.15 presso “The Overpass” in via Richeri 33 a Loano. Al concerto seguirà un breve rinfresco. L’ingresso è libero con posti a sedere fino a esaurimento.