Pastorino: “Bombardier ferita per l’intera Liguria. Subito interrogazione urgente”

“Preso atto della drammatica situazione dei 106 lavoratori di Vado Ligure che sono stati licenziati da Bombardier questa mattina, con un atto unilaterale da parte dell’azienda canadese, ho deciso di depositare un’interrogazione urgente all’attenzione del Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda”.

Lo dichiara in una nota Luca Pastorino, deputato di Possibile, che prosegue: “L’azienda canadese si dovrebbe ricordare che negli ultimi 15 anni ha fatturato 500 milioni di utili grazie all’efficienza dell’industria di Vado Ligure. È una situazione allarmante per Vado Ligure e per tutta la Liguria che perderebbe un punto di riferimento industriale importante. Auspico nel breve periodo che il tavolo tra Governo, azienda e parti sindacali risolva la situazione. La mia solidarietà e vicinanza a tutti i lavoratori di Bombardier”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*