Arriva a Laigueglia “Lo Sbarco dei Saraceni” 2016

A Laigueglia “Lo Sbarco dei Saraceni”: festeggiamenti dal 26 al 31 luglio. La manifestazione, che risale nella sua prima edizione a metà degli anni 80, è una libera rievocazione storica in costume di un avvenimento realmente accaduto nel XVI secolo quando i Saraceni arrivarono in Riviera.

Tanti gli appuntamenti in ricordo di questo avvenimento, sia educativi per i più piccoli che ludici e di intrattenimento: laboratori sul copricapo di Dragut, visite guidate ai luoghi dei Saraceni, il libro gioco su Dragut con il racconto per i bambini e ancora la caccia al tesoro, lo “Sbarco è dei Bambini” con animazione baby dance e trucca bimbi; il tutto in attesa del 29 luglio, data in cui il borgo, tra i più belli d’Italia, tornerà indietro nel tempo, precisamente al 1546.

La sera, a cominciare dalle ore 22,00, oltre 200 figuranti, a suon di palline di gomma piuma, animeranno lo specchio acqueo antistante il Bastione. Un grandioso spettacolo pirotecnico musicale sul molo e la partecipazione di alcuni caratteristici natanti, che ricorderanno le imbarcazioni a vela dell’epoca, conferiranno realismo all’evento: saranno i leudi “Zigoela” di La Spezia e “Nuovo Aiuto di Dio” di Sestri Levante e goletta “Amore Mio” di Genova.

Al termine della rievocazione la location si sposterà nelle piazze del centro storico e proseguirà con la “Lunga Notte dei Saraceni” con concerti musicali di vario genere e apertura di negozi ed esercizi pubblici fino a tarda notte.

La manifestazione è organizzata dal comune di Laigueglia, con la direzione artistica di Eccoci eventi, ed il supporto di tutte le associazioni e assistenze cittadine.