“L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro?”: Maurizio Landini ad Albissola

Albissola Marina. Nell’ambito del Festival “Parole ubikate in mare”, venerdì 15 luglio alle ore 21,15 in Piazza della Concordia ci sarà un incontro con il Segretario Generale della FIOM Maurizio Landini dal titolo “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro?”. Parteciperanno alcuni membri della Comunità di San Benedetto di don Andrea Gallo e a condurre la serata sarà Renata Barberis (Ingresso gratuito; in caso di pioggia l’incontro si svolgerà nella sala adiacente del Museo).

«Se le diseguaglianze crescono, la recessione non si ferma, i governi traballano e gli imprenditori chiudono, delocalizzano, ricattano, come si fa a restituire al lavoro la centralità che pure la nostra Costituzione proclama nel suo primo articolo? E qual è il ruolo del sindacato in questi nuovi scenari?»

In questo incontro, anticipano gli organizzatori, Maurizio Landini affronterà i nodi irrisolti della realtà italiana: «Partendo dalla crisi, dalla rabbia sociale, dalle condizioni del paese, della gente, dei lavoratori e passando per l’impotenza della politica, la sottovalutazione dei media, le logiche perverse dell’economia finanziaria e globalizzata, Landini tenta di proporre una visione alternativa al pensiero unico liberista. Una visione che passa attraverso diritti da difendere (non solo quello al lavoro, ma anche alla salute, alla scuola e al welfare in generale), precarietà e disoccupazione da combattere anche grazie a un reddito di cittadinanza, ma soprattutto attraverso un investimento massiccio in democrazia, cominciando dal sindacato».