Racconti in libertà, presentata a Milano l’antologia di Historica Edizioni: selezionato il savonese Antonio Rossello

Racconti in libertà, presentata a Milano l’antologia di Historica Edizioni: selezionato il savonese Antonio Rossello con un inedito sull’attualità del XXV Aprile

FIVL Rossello

Milano / Savona. Presso lo spazio Melampo di via Carlo Tenca a Milano è stata presentata l’antologia “Racconti in libertà”, a cura di Historica Edizioni. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Francesco Giubilei, responsabile di Historica e già noto al pubblico come ‘il più giovane editore italiano’, e Stampalibri, vede autori divisi per provenienza geografica (Nord, Sud, Lombardia, Centro e Lazio), selezionati a seguito di un concorso letterario.

Dalla quarta di copertina: “Un viaggio letterario che fa tappa in decine di città italiane che si specchiano nei racconti capaci di far rivivere modernità e tradizione, ricordi e fantasia di un Paese, l’Italia, sempre diverso, nuovo e sorprendente. Variegato il contenuto dei racconti, così come il linguaggio, particolare lo stile e differente il genere di ogni singolo racconto.”

Tra i racconti inseriti nel volume relativo al Nord è presente il contributo dell’autore savonese, Antonio Rossello, dal titolo “Una storia partigiana”, incentrato sul significato del XX Aprile ai nostri giorni tra i giovani ed in parte ispirato dalla figura del comandante, Lelio Speranza (nella foto di gruppo al centro, con l’autore a sinistra), che militò nelle formazioni autonome di Enrico Martini Mauri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*