Tovo San Giacomo, torna il Giacomino d’Oro giunto all’ottava edizione

panorama tovo san giacomoTovo San Giacomo. La Giunta comunale di Tovo San Giacomo, nella seduta dello scorso 14 giugno, ha deliberato il regolamento dell’ottava edizione del “Giacomino d’oro”, l’annuale riconoscimento che dal 2009 premia i cittadini che, individuati attraverso le candidature pervenute all’attenzione dell’Amministrazione comunale, si sono distinti a favore della comunità.

Il “Giacomino d’oro” è infatti riservato a chi nell’anno solare precedente al premio (il 2015 quindi) si sia distinto per l’impegno a favore della comunità o si sia distinto a livello internazionale, nazionale o regionale, nel campo dello studio, del lavoro, delle arti semplici ed applicate, dello sport o dell’impegno sociale.

Le candidature al premio dovranno essere presentate al Comune in busta chiusa e protocollate entro e non oltre venerdì 8 luglio (farà fede il protocollo comunale) e dovranno essere corredate da una relazione a sostegno della candidatura al premio che illustri l’attività del candidato.
La premiazione del vincitore, che sarà scelto dalla Giunta comunale, avverrà come di consueto durante la sera della Festa patronale di San Giacomo Maggiore, il 25 luglio.

L’albo dei vincitori:
2009: Matteo Aicardi, Centroboa della Pro Recco e della Nazionale Italiana di pallanuoto
2010: Don Giovanni Losa Arciprete della Parrocchia di San Giacomo 1995 – 2010
2011: Chiara Granero, giovane promessa della canzone italiana ed i coniugi Franco Ventrice e Gabriella Schira fondatori e gestori del Centro Ricreativo “Il Germoglio”
2012: Cav. Carletto Fantoni, Sindaco ed Amministratore Comunale
2013: Geom. Giovanni Lino Folco, Sindaco ed Amministratore Comunale
2014: 4Real, band musicale
2015: Dott. Marino Basso, medico condotto e Matteo Nati capo meccanico e road manager del Team Cannondale del Campione mondiale di mountain bike Jerome Clements

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*