Liguria, cordoglio strage di Orlando: in Consiglio regionale minuto di silenzio in aula

Candele Ceri 02Regione Liguria. In apertura di seduta il presidente del Consiglio regionale Francesco Bruzzone ha ricordato la strage avvenuta sabato sera nella città statunitense di Orlando in cui sono morte quarantanove persone. «Uniamo il nostro cordoglio a quello che in queste ore giunge dal mondo intero – ha detto il presidente – dalle istituzioni così come dai singoli cittadini, tutti universalmente stretti intorno alla comunità di Orlando in una preghiera che invoca giustizia, riconfermando al tempo stesso la forza e il valore dei principi di uguaglianza e di libertà che oggi sentiamo come assolutamente irrinunciabili».

Bruzzone ha definito questa strage «un atto di efferata violenza che, rimandando il ricordo ai fatti di Parigi, ne dilata ancora una volta i confini. Poco cambia che si tratti della longa manus dell’Isis o sia, al contrario, un’esasperata manifestazione di intolleranza omofoba ammantata da malintese motivazioni di etica religiosa». Dopo avere rivolto un saluto alle famiglie delle vittime il presidente ha invitato l’Assemblea ha osservare un minuto di silenzio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*