Fiascolata di Dego: domenica escursione enogastronomica per sostenere AISLA

3 - AISLA_160402_BaciPerAISLA_4Savona / Dego. Domenica prossima, 12 giugno, oltre 1500 escursionisti, cavalieri e biker parteciperanno a Dego, in provincia di Savona, alla quinta edizione della Fiascolata, la camminata enogastronomica che sostiene AISLA (l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) da 33 anni impegnata nel sostegno delle persone con SLA e della ricerca su questa patologia.

La Fiascolata 2016 prevede escursioni a piedi di diverse difficoltà, da 4 Km, pensata anche per le persone con ridotte capacità motorie, fino a 19 Km per i più esperti. Sui percorsi saranno allestite 10 aree ristoro e “tappe golose” con le specialità enogastronomiche del luogo.
Sono previste inoltre escursioni dedicate alle persone disabili a bordo di mezzi appositamente attrezzati.

Il ritrovo per i partecipanti è domenica 12 giugno alle 9.00, in piazza Panevino a Dego.
L’iscrizione è di 15 € per gli escursionisti adulti; è di 7 € la quota per i bambini fino a 12 anni, per i disabili in carrozzina e per il loro accompagnatore.
Per partecipare è necessario prenotare nei giorni precedenti la manifestazione (fino ad esaurimento dei posti disponibili) al numero 333 8598213 o all’indirizzo mail: fiscolata.dego@gmail.com.

Ad oggi le prenotazioni hanno raggiunto il limite massimo di 1500 persone ma gli organizzatori sono a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione in merito alla possibilità di partecipare.

I ricavi della manifestazione, che nel 2015 ha visto la partecipazione di 1100 persone, saranno devoluti alla sezione di Savona e Imperia di AISLA, attiva dal 2008. Grazie a questi fondi l’associazione potrà portare avanti i progetti di sostegno ai malati di SLA del territorio e alle loro famiglie quali ad esempio i servizi gratuiti e domiciliari di assistenza psicologica e di consulenza con nutrizionisti e pneumologi. L’associazione sta seguendo circa 30 pazienti e famiglie nelle province di Savona e Imperia.

L’organizzazione della quinta edizione della Fiascolata è possibile grazie all’impegno di circa 400 volontari, appartenenti a circa 50 associazioni di diversa tipologia e al contributo di AISLA Savona-Imperia, ProLoco Dego, AISMAC Savona, A.C.D.P.S. “La Marmorata”, Amici di Gian, A.N.P.D.I. Ass.ne Naz. Paracadutisti Villanova d’Albenga, Arceri La Fenice d’Oro, Associazione Ricerche Storiche Dego, Associazione Tartufai e Tartuficoltori Ligure, A.R.I. Sez. Valbormida, A.S.D. Calcio Dego, A.S.D. Ordine del Gheppio, Avis Dego, CAI sottosezione “Ezio Billia” di Cengio, Cairo Salute, Circolo Culturale Artisti Dego, Circolo Fotografico Saonensis, Centro Ippico Double C, Comitato Commercianti Dego, Consorzio Agroforestale Dego, Croce Bianca Cairo, Croce Bianca Dego, Croce Bianca Giusvalla, Croce Rossa Provinciale, F.I.D.C. Sezione Dego Caccia, G.A.S. Valbormida, Gruppo Alpini Dego, Gruppo Parrocchiale di Dego, Le Pecorelle Smarrite, Moto Club – Cairo Montenotte, Officine del Martinetto, Protezione Civile Gruppo Valbormida.

La manifestazione ha il patrocinio dei Comuni di Dego e Giusvalla, della Provincia di Savona, della Regione Liguria e di ASL2 Savonese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*