Porte aperte al Piedibus Carcare con la festa di ringraziamento dei volontari

PedibusCarcareCarcare. Mercoledì 8 giugno, ultimo giorno di scuola, si terrà all’Istituto Comprensivo di Carcare l’iniziativa Porte Aperte al Piedibus Carcare: per un giorno, tutti gli alunni, anche quelli non iscritti, potranno provare il servizio prendendo il Piedibus nella fermata più comoda. La partecipazione è aperta anche agli alunni dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia che da settembre frequenteranno la primaria.

Scopo dell’iniziativa è quello di coinvolgere sempre più alunni in questo progetto altamente educativo che permette ai bambini di arrivare a scuola contenti e rilassati, facendo una passeggiata, spesso cantando, e riscoprendo il piacere di camminare e stare insieme. Il Piedibus ha inoltre la finalità di educare i bambini a rispettare le regole del progetto e del codice della strada, camminando sul marciapiede, tutti in fila, tenendosi alla corda, ubbidendo ai volontari e di ridurre il traffico automobilistico nell’orario di entrata a scuola e la presenza di auto intorno all’edificio scolastico. Scopi ampiamente raggiunti, anche grazie alle famiglie che hanno collaborato in maniera esemplare.

In occasione dell’iniziativa Porte Aperte, tutti i volontari del Piedibus Carcare che in questi mesi hanno accompagnato i bambini rendendo possibile lo svolgimento del progetto saranno presenti in servizio sulle varie linee per accogliere i partecipanti abituali e i nuovi bambini. All’arrivo a scuola, sul piazzale delle elementari, abbiamo previsto una piccola festa per ringraziarli dell’aiuto. I bambini del Piedibus reciteranno inoltre la breve filastrocca in dialetto di Carcare che hanno imparato nelle ultime settimane di Piedibus nell’ambito del progetto ‘Nduma a scoera a pè. Invitiamo le famiglie e la cittadinanza a partecipare.

Il Piedibus Carcare è un progetto del Consiglio di Istituto del Comprensivo, attuato in collaborazione con le associazioni del paese, per accompagnare i bambini della primaria a scuola a piedi nell’orario di entrata su percorsi studiati insieme alla polizia municipale. Funzionano 4 linee con partenze tra le 7,55 e le 8, tutte le mattine in autunno e primavera con qualunque tempo. Il servizio è completamente gratuito.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*