Albenga, dal quartiere di Sant’Eulalia un nuovo defibrillatore per la città

Albenga cielo torri 00Albenga. Il Quartiere di Sant’Eulalia in Albenga ha acquistato, grazie ai numerosi contributi raccolti, un defibrillatore che sarà messo a disposizione della cittadinanza. La manifestazione di inaugurazione si terrà il giorno 4 giugno 2016 alle ore 15 in Via Enrico d’Aste, nei pressi dell’Oreficeria Maglione e della Parafarmacia Garbarino (in corrispondenza del civico n. 15).

È prevista una dimostrazione in loco sulle modalità di utilizzazione del defibrillatore e una contestuale spiegazione sulla sua importanza ai fini del compimento degli interventi immediati a salvaguardia della vita della persona. Saranno altresì presenti gli ormai celebri “Timbri Scuri” di Albenga con una breve esibizione.

«Ringraziamo di cuore (è il caso di usare questa espressione) tutti coloro che, generosamente, hanno consentito di raggiungere questo piccolo ma importante traguardo» dichiara il presidente del rione Sant’Eulalia, Alessandro Aschero: «Ovviamente ci auguriamo che il defibrillatore non debba mai essere utilizzato, ma riteniamo che la presenza, nel centro della città di Albenga, di uno strumento così prezioso possa essere comunque rasserenante e costituisca una fonte di sicurezza non indifferente. Ancora una volta la cittadinanza si è mostrata solidale e sensibile, rafforzando l’idea di una comunità coesa e capace di gesti nobili di liberalità. Questi aspetti di grande umanità sono molto confortanti e testimoniano l’esistenza di un tessuto sociale che, malgrado le lacerazioni e gli individualismi, continua a sopravvivere e, talora, a rinvigorirsi».

A tutti coloro che hanno contribuito sarà consegnata, a titolo di ringraziamento e riconoscenza, una vetrofania raffigurante un cuore e recante la scritta “Io ci ho messo il cuore”.