Abitare il futuro: a Savona si prepara il nuovo convegno di Esperienze Illuminanti

Esperienze Illuminanti 2015-12-12

Savona. L’iniziativa Esperienze Illuminanti, nata nel 2015, promossa da Università degli Studi di Genova, Polo Energia Sostenibile e Fondazione De Mari, in collaborazione con Punto a capo che ne ha curato l’ideazione e la realizzazione, e con il Comune di Savona, che ha messo a disposizione gli spazi, è alla sua seconda edizione.

Quest’anno l’evento è dedicato all’Anno Internazionale della Comprensione Globale, (IYGU), programma di iniziative promosso da Consiglio Internazionale per la Scienza, Consiglio Internazionale per le Scienze Sociali e Consiglio Internazionale per la Filosofia e le Scienze Umane e sostenuto da UNESCO.
Una giornata intera di convegno di confronto tra saperi differenti e di dialogo tra esperienze, sorprendenti e illuminanti appunto intorno a un filo conduttore: il tema del futuro.

Come sarà la città di domani? Quali energie e tecnologie costruttive vinceranno la sfida dell’ambiente? Quali modelli previsionali la scienza è in grado di formulare per prevedere gli scenari futuri? Quali innovazioni tecnologiche sono già oggi disponibili per migliorare il comfort e la sicurezza delle nostre case e la qualità della nostra vita?

In questo convegno si confrontano studiosi, docenti,  ricercatori, esperti di nuove tecnologie, ordini e professionisti di differenti settori, esperti di amministrazione e di governance del territorio, della città e dei servizi.Scienza, smart city, smart grid, information technology, robotica, architettura, ingegneria, progettazione a confronto per una visione a 360° del nostro presente e del nostro futuro.

Abitare il futuro significa avere controllo degli strumenti e delle tecnologie in uso e dei nuovi linguaggi ad esse correlati, per una comprensione più efficace. E’ questo il tema promosso dall’International Year of Global Understanding e che l’iniziativa Esperienze Illuminanti 2016 ha voluto far proprio. A questi aspetti è stata dedicata la sezione pomeridiana del convegno, aperta ad una platea di categorie professionali e di pubblico differenti, proprio per favorire la diffusione del messaggio.

La comunicazione è fattore determinante della comprensione, che si intreccia  sia con la dialettica tra “globale” e “locale”, sia con l’utilizzo dei linguaggi professionali, tecnici, digitali. Il referente internazionale del Regional Action Center dell’ IYGU 2016, insieme ad esperti di diritto e di mediazione, responsabili di centri culturali internazionali e nazionali, docenti universitari, formatori e studenti si alterneranno sul tema della comprensione come obiettivo fondamentale della conoscenza, per la diffusione della cultura, dei saperi e per il dialogo: unica condizione per un futuro sostenibile.

Oltre ai relatori scientifici dell’Università di Genova, dell’Istituto Italiano di Tecnologia IIT, di CNR, di Fondazione CIMA e di altre realtà del mondo professionale, saranno presenti alcune Aziende Illuminate, selezionate per il carattere di eccellenza e di pertinenza delle innovazioni tecnologiche presentate. Tra queste Tim, Coop, ab medica, Nettrotter.

All’azienda che avrà presentato il contributo più interessante e innovativo, il comitato tecnico-scientifico dell’evento Esperienze Illuminanti attribuirà il Premio Azienda Illuminata 2016.
Il convegno si terrà a Savona, martedì 3 maggio, nella Sala della Sibilla nel Complesso Monumentale del Priamar dalle ore 8,45 alle ore 18, con intermezzo di pranzo a buffet.
L’evento sarà aperto al pubblico e alle scuole, in quanto evento di aggiornamento accreditante per i professionisti degli ordini coinvolti, una quota di posti sarà ad essi riservata. Per informazioni: Punto a capo – segreteria organizzativa 019.806493.

** Nella foto: il convegno tenutosi del 12 dicembre 2015 – “Esperienze Illuminanti. Scienza, arte, innovazione e nuove tecnologie”