Guardie Zoofile dell’O.I.P.A. all’opera a Spotorno

Guardia eco-zoofila Oipa Loano 27 12 2015

Spotorno. Domenica una pattuglia del nucleo Guardie Zoofile dell’O.I.P.A. Italia  Onlus ha prestato servizio nel comune di Spotorno facendo controllo sul territorio. Questo servizio è il primo di tanti altri che verranno effettuati in altri comuni della provincia di Savona.

«Che cosa vogliamo fare con questo controllo del territorio?  Innanzi tutto – spiega Bartolomeo Pellegrino, coordinatore provinciale delle Guardie Zoofile dell’O.I.P.A – vogliamo farci conoscere alla popolazione visto che il nostro nucleo si è formato da appena un anno e quindi la gente non sa chi siamo e a volte ci scambiano per un altro Ente o addirittura chiamano la forza dell’ordine per l’identificazione. Noi siamo Guardie Giurate Particolari Eco zoofile con emanazione di un decreto rilasciato dal Prefetto e quindi siamo Pubblici Ufficiali, il nostro compito è quello di controllare il rispetto delle leggi vigenti e i regolamenti comunali che riguardano gli animali, insegnare ai proprietari degli animali dove sbagliano per poter non incorrere in un futuro in errori che con un po’ di buona volontà si possono evitare e poi intervenire in maniera drastica in quei casi dove purtroppo c’è il maltrattamento dell’animale, perché ricordiamo che il nostro cane, gatto o qualsiasi animale non è una cosa ma un essere consenziente».

«Siamo tutti volontari e facciamo tutto questo per il bene degli animali», conclude Bartolomeo Pellegrino: «domenica, tornado al servizio svolto dalle nostre guardie,  a Spotorno devo dire che sono stati controllati quaranta cani e tutti erano in regola con le vigenti leggi e regolamento comunale. Ma un’altra cosa mi ha fatto molto piacere: che la gente si complimentava con noi per il servizio che svolgiamo».cere: che la gente si complimentava con noi per il servizio che svolgiamo».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*