Amministrative, “Progetto Spotorno”: presentati il programma e i candidati della lista

progetto spotorno candidati

Spotorno. Domenica sera presso la Sala del Centro Convegni Palace di Spotorno, il candidato sindaco Mattia Fiorini ha presentato il programma e i candidati della lista elettorale “Progetto Spotorno”. Dopo un’introduzione del candidato sindaco si sono avvicendanti sul palco i coordinatori e i referenti dei 5 tavoli di lavoro che hanno illustrato l’attività svolta dal gruppo negli ultimi mesi e le proposte programmatiche nate dall’incontro con le categorie, il mondo dell’associazionismo e i cittadini in generale.

Per ogni tavolo sono state lanciate 5 proposte concrete: dalla revisione della viabilità all’interno del Piano Urbanistico, all’istituzione del barattto amministrativo, dal polo scolastico del Golfo alla Città dello Sport diffuso, fino ad arrivare alle proposte per la bonifica dell’ex Area Serra e al progetto dell’approdo turistico e del polo degli sport del mare per rilanciare una zona di Spotorno da tempo deturpata dall’incuria e dalle opere incompiute. Nelle prossime settimane i candidati continueranno ad incontrare i cittadini delle diverse zone di Spotorno per ascoltare le loro necessità e presentare il programma.

Due le proposte più innovative lanciate dalla lista: il Sindaco, oltre che dagli assessori e dai consiglieri delegati, sarà affiancato nell’attività amministrativa da due esperti che faranno parte del suo staff, totalmente a titolo gratuito. Inoltre, nell’immediato il Sindaco, gli Assessori e i consiglieri eletti rinunceranno ai compensi per permettere, con il risparmio derivante, di realizzare l’ascensore di via delle Strette che collegherà il paese con la fermata dell’autobus sita sulla circonvallazione. Il progetto, previsto da tempo, è in via di realizzazione, ma a causa dei tagli di bilancio per il momento è prevista la sola posa di una scala in ferro. L’ascensore permetterà ad anziani, disabili e mamme con passeggini di raggiungere la fermate del bus in totale sicurezza.

Di seguito la composizione della lista che vede a fianco di ex amministratori la presenza di diversi cittadini giovani e competenti (età media della lista 40 anni):

Candidato Sindaco: MATTIA FIORINI, 37 anni, dottorato in Ingegneria Ambientale, Vigile del Fuoco

Candidati al Consiglio Comunale: ANDREA BERCHIALLA, detto “Berci”, 45 anni, perito chimico, infermiere generico e Operatore Socio Sanitario

MATTEO CAMIA, 28 anni, direttore creativo, laureato in Disegno Industriale e Eco-Design, Master in Design&Innovation.

MONICA CANEPA, Monica Canepa 53 anni, Operatore Scolastico, artigiana e commerciante.

DAVIDE DELBONO, 37 anni, Dottorato in Storia delle istituzioni politiche e pubblica amministrazione, collaboratore di Regione Liguria per il Terzo Settore.

GIAN LUCA GIUDICE, 46 anni, laureato in Ingegneria Elettronica, Macchinista nella flotta Trasporto Regionale Trenitalia, ex assessore Servizi Sociali, Pubblica Istruzione, Informatica, Educazione Ambientale, referente Bandiera Blu. Volontariato ANPI e Confraternita SS. Annunziata.

ANDREA IMOVILLI, detto “IMMO”, 27 anni perito elettrotecnico, tecnico Enel Distribuzione.

ISABELLA IOZZO, 38 anni, diplomata in ragioneria, esercente.

MAXIMILIANO MAGNONE, detto “Max”, 30 anni diplomato tecnico delle industrie meccaniche, barista, iscritto alla Società Nazionale Di Salvamento.

GIULIA MORETTI, 25 anni laureata in Servizio Sociale e laureanda in Politiche Sociali, Master in Progettazione Sociale Europea, impegnata con il Servizio Civile Nazionale e nel Volontariato.

MARINA PELUFFO, 58 anni, commerciante, ex consigliere comunale, membro del Cda di “Star – Servizi Turistici Ambientali Riviera” Srl e di Opera Pia Siccardi-Berninzoni.

ANTONIO PISU, 41 anni, perito alle Costruzione Navali, impiegato e R.S.U. Fincantieri GIOVANNI SPOTORNO, detto “Gianni”, 53 anni, consulente finanziario ed imprenditore turistico, ex assessore al Turismo e Commercio.

Staff del Sindaco – ad incarico totalmente gratuito: CHIARA PICCARDO, 32 anni, dottorata in Architettura, Architetto e Assegnista di ricerca presso l’Università di Genova; RICCARDO CAMIA, 67 anni, Amministratore delegato fino al 2007 di Postel spa, Fondatore di Kairos Research & Project società innovativa di Temporary Management. Ora si occupa di consulenza nel settore della moneta elettronica.