“Pietra Ligure in fiore”: l’arte ispira la campagna ufficiale

Pietra Ligure in fiore 1-2-3

Pietra Ligure. Lanciata oggi la campagna di comunicazione per “Pietra Ligure in fiore”, la Rassegna Internazionale delle Infiorate Artistiche che avrà luogo dal 11 al 12 giugno 2016. L’evento ha come scopo quello di valorizzare e di promuovere la tradizione artistica e culturale delle “Infiorate” coinvolgendo e collaborando con diverse realtà italiane ed europee.

Saranno 10 le regioni italiane, 5 i paesi dell’Europa centro-orientale e 800 i maestri infioratori coinvolti.

“Abbiamo voluto investire strategicamente nella comunicazione dell’evento con l’obiettivo che diventi un veicolo di promozione del territorio anche fuori dai confini nazionali ma soprattutto con il desiderio di dare la giusta importanza alla straordinaria opera artistica dei maestri infioratori provenienti da tutta Europa. Vogliamo far conoscere a più persone possibile questa forma d’arte e questo evento che ha una rilevanza internazionale” ci annuncia orgoglioso l’Assessore al Turismo Daniele Rembado.

Il progetto comunicativo di “Pietra Ligure in fiore” è stato ispirato dalla grazia e dalla delicatezza dei fiori, dalla bellezza senza tempo dell’arte e dalla poetica della creatività stessa. È proprio la “Creazione di Adamo” di Michelangelo, una delle icone dell’arte universale, a guidare il concept.
Dall’incontro tra la mano e un fiore, la rosa, la dalia e il ranuncolo, nasce un capolavoro naturale rappresentato dal simbolo dell’infiorata che sboccia dal fiore stesso: un’immagine raffinata e quasi eterea che si fa rappresentativa della manifestazione.

“Il visual grafico nasce dall’idea che i tappeti artistici realizzati dai maestri infioratori siano dei veri e propri capolavori naturali paragonabili a quelli creati dai grandi pittori” ci spiega Monica Fresta, del Premiato Studio Sorelle Bodoni, responsabile del concept.

Il mood che ha ispirato la campagna è lo stesso che ha orientato la scelta degli eventi paralleli e la loro pianificazione: saranno infatti protagonisti di performance uniche nel loro genere, artisti che elegantemente condurranno il loro show avvolti da un’atmosfera delicata e sofisticata.
In questo clima sarà possibile scoprire le opere seguendo un percorso “museale” a cielo aperto, disegnato dai maestri infioratori e dalle loro squadre.