Pd, “trovare una soluzione rapida per i lavoratori interinali dell’Asl 2”

Luigi De Vincenzi

“Prorogare i contratti e trovare una soluzione rapida”. A dirlo sono i consiglieri regionali del Pd Luigi De Vincenzi, Raffaella Paita e Giovanni Lunardon, in merito all’audizione avvenuta questa mattina in Commissione Sanità di una rappresentanza dei 25 lavoratori interinali dell’Asl 2, che dopo 10 o 15 anni di servizio rischiano di perdere il posto senza alcuna tutela.

“I primi contratti – spiegano gli esponenti del Pd – scadono fra due mesi, quindi la proroga è necessaria per avere il tempo di trovare una soluzione. Oltre a lasciare 25 persone a casa senza stipendio, il licenziamento di questi lavoratori avrebbe anche gravi ripercussioni sui pazienti dell’Asl 2, visto che nessuno ricoprirebbe i ruoli lasciati vacanti. L’assessore ha detto che ci sta lavorando. Il Partito Democratico chiede che si faccia in fretta: questi lavoratori hanno bisogno di certezze”.