Concluso ad Alassio il XVI Lions Day; in città rappresentanti da 60 club per una due giorni di associazionismo e service

01 - Alassio il XVI Lions Day

Alassio. Si è concluso poche ore fa il XVI Lions Day del Distretto 108ia3 ospitato dal Lions Club Alassio “Baia del Sole” e dalla sua associazione giovanile, il Leo Club Alassio.

“Sono stati – dichiara la Presidente del Club Elena Bergallo – due giorni intensi iniziati sabato con i lavori degli officer del Distretto Lions 108ia3, guidati dall’amica Governatore Paola Launo Facelli, e proseguiti con l’incontro, presso la nostra sede, il Grand Hotel Diana, dei soci “Melvin Jones Fellow”, Lions che hanno ricevuto la massima onorificenza della nostra Associazione che porta il nome del Fondatore del Lions International, Melvin Jones.”

“Domenica – continuano dal comitato organizzatore – non solo l’incontro assembleare presso l’Ex Chiesa Anglicana e la conferenza del PID Robert Rettby, rappresentante Lions presso l’Unicef di Ginevra, ma anche attenzione alla beneficenza grazie al mezzo polifunzionale distrettuale che ha permesso di offrire screenig gratuiti, apprezzati da turisti e alassini, per glaucoma e controllo della pressione arteriosa effettuati dai soci medici Marisa Brunengo e Roberto Ravera. Un’attenzione anche ai giovani, grazie agli officer e soci del Distretto Leo 108ia3, presieduto dall’alassino Luca Russo, che hanno animato Piazza della Libertà con giochi didattici del Progetto Kairòs e sensibilizzazione sui principali temi riguardanti le realtà giovanili”

“La nostra Città – ha dichiarato il Sindaco di Alassio, Enzo Canepa – è stata lieta ed orgogliosa di ospitare e patrocinare questa manifestazione così importante, in virtù delforte legame tra il Lions Club Alassio, operativo dal 1956, e la nostra Città, una Città che in una giornata come quella odierna, caratterizzata dalla presenza non solo di voi Lions ma anche di tanti sportivi, ha mostrato ancora una volta il suo spirito di ospitalità e la sua attenzione al turismo”.