XVI Lions Day Alassio: attesi più di duecento Lions da Liguria e Piemonte

Lions Day Alassio

Alassio. Tra pochi giorni, domenica 17 aprile, Alassio diverrà “capitale” del Lionismo per un giorno essendo sede del XVI Lions Day del Distretto 108 Ia3.
I soci, provenienti da Liguria e Piemonte, e il Governatore del Distretto, Paola Launo Facelli, saranno accolti dal Lions Club Alassio “Baia del Sole”, giunto al suo sessantesimo anno di attività e tra i più longevi d’Italia.

“Per gli ospiti attesi – afferma Roberto Ravera, presidente del Comitato Organizzatore – si prospetta una giornata all’insegna della ricca cultura del Turismo alassino che vedrà svolgersi lavori assembleari presso il complesso dell’Ex Chiesa Anglicana e la visita ad eccellenze del territorio, Villa della Pergola ed il suo parco, il Frantoio Armato, espressione della tradizionale gastronomia ligure, il budello e le vie del centro grazie alla vicinanza ed alla collaborazione dei negozianti di “Un Mare di Shopping””

“Inoltre – continuano dal Comitato – abbiamo voluto pensare in particolar modo alla cittadinanza e ai turisti per far conoscere quelle che sono le attività ed i service svolti dai Lions e dai Leo, i soci dell’associazione giovanile. Ci sarà, infatti, la possibilità di visitare gli stand allestiti nei giardini comunali di Piazza della Libertà, dinanzi al Monumento ai Caduti, a partire dalle ore 10 del mattino. Tra le postazioni anche il Mezzo Polifunzionale del Distretto Lions 108ia3 per offrire screening gratuiti per la prevenzione del glaucoma (dalle ore 15 alle ore 18) e le postazioni gioco “Let’s Play Different”, nello stand che promuove i numerosi service del Distretto Leo 108ia3, che si porranno l’obiettivo di regalare una giornata di attività ludiche col fine si sensibilizzare, bambini e famiglie, alla disabilità ed alle difficoltà che un disabile si trova ad affrontare nel corso delle più normali attività.”

“Questo evento – dichiara la Presidente del Lions Club Elena Bergallo – gode del patrocinio del Comune di Alassio e il sostegno di tante realtà della Città, confermando la presenza dell’associazione tra il nutrito e straordinario patrimonio volontaristico locale. Giungere al sessantesimo anniversario ed ospitare tanti amici è per noi soci alassini motivo d’orgoglio e speranza che Lions e Leo Club di Alassio possano continuare ad essere punto di riferimento per numerose opere di beneficenza e fonte di importanti service di sensibilizzazione su svariati temi culturali, sociali ed umanitari.”

Dr Maurizio Modenesi, “Malattia di Alzheimer al Centro Diurno a Savona”

1 Comment

  1. Lo organizzasse Albenga,considerata locale ricettività alberghiera di un certo livello , dove alloggerebbero? Non in loco

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*