Inaugurate a Loano due nuove postazioni di primo soccorso con defibrillatori semi-automatici

Loano. Inaugurate questa mattina a Loano dal Sindaco Luigi Pignocca le due nuove postazioni di primo soccorso con defibrillatori semi-automatici. I due dispositivi sono stati installati in piazza Palestro e nei pressi del portico Vallino, passaggio che unisce via Ghilini a corso Roma. Passano così a tredici i defibrillatori installati a Loano nell’ambito del progetto “Loano città cardio-protetta”, iniziativa che si propone di dotare i luoghi pubblici, gli impianti sportivi e i luoghi di aggregazione della città di defibrillatori semi-automatici.

L’iniziativa, proposta dal Consigliere Giovanni Cepollina e promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport e dall’Assessorato al Patrimonio del Comune di Loano in collaborazione con il comitato loanese della Croce Rossa Italiana, vede tra i nuovi sostenitori il Lions di Finale Ligure-Loano-Pietra Ligure, che ha regalato alla città uno dei due nuovi defibrillatori.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*